ABBONATI SOSTIENI

SVALUTAZIONE E RISPARMI: l’Economia di Claudio Borghi partendo da #leBasi – 17

Appuntamento giornaliero con il corso “l’Economia di Claudio Borghi partendo da #leBasi”.

Nella puntata di oggi: “Gli effetti della svalutazione sul risparmio dei privati cittadini”.
La casa, la pensione, il conto in banca. Quando c’era la Lira e l’Italia svalutava cosa succedeva al valore degli immobili? E nell’Euro – la monetona unica, forte, quella che ci protegge – cos’è accaduto ai correntisti delle banche Venete e alle pensioni stangate dalla legge Fornero?
—-

Su Davvero Tv, Spotify e digitale terrestre (Lazio 632 – Lombardia 606 – Piemonte 607).

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€21.449 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

J

Juri

€5,00 27 Ottobre 2020

Continuate cosi! Spero che voi, Radio Radio e tanti altri possiate crescere sempre di più! Abbiamo veramente bisogno di conoscere tutte le… Leggi tutto

Continuate cosi! Spero che voi, Radio Radio e tanti altri possiate crescere sempre di più! Abbiamo veramente bisogno di conoscere tutte le sfumature della libertà. Mi avete aperto gli occhi, con la vostra informazione, (e devo dire che ora sono incazzato 😅😤😡) e vorrei veramente che le cose possono cambiare.. per il bene di tutti, o per lo meno per il bene di chi se lo merita!! ❤️

DL

Dario Longo

€10,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
LL

Lorenzo Loik

€80,00 26 Ottobre 2020
VP

Veronica Palvarini

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€30,00 26 Ottobre 2020
LA

Luigi Antonelli

€25,00 26 Ottobre 2020
LC

Luca Croci Candiani

€35,00 26 Ottobre 2020

Grazie Claudio.
Dai un occhio alla richiesta che ho mandato dove chiedo che possiate mettere disponibili al download i video avi/mp4/mpg in… Leggi tutto

Grazie Claudio.
Dai un occhio alla richiesta che ho mandato dove chiedo che possiate mettere disponibili al download i video avi/mp4/mpg in formati 360p/720p dei video. Ci terrei davvero.
ciao, Luca Croci [email protected]

PP

Paulo Paganelli

€50,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020
GG

Giovanni Graff

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie per il vostro lavoro. Non ha prezzo.

EQ

Enrico Quintavalla

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie infinite per tenermi a galla in questo periodo.

Grazie per essere giornalisti onesti e coraggiosi.

TUtta la mia stima e… Leggi tutto

Grazie infinite per tenermi a galla in questo periodo.

Grazie per essere giornalisti onesti e coraggiosi.

TUtta la mia stima e infinite benedizioni.

-Enrico Quintavalla, Parma

b

barbara

€10,00 26 Ottobre 2020

grazie

RO

Riccardo Orifici

€5,00 26 Ottobre 2020
MC

Massimo Cesareo

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 26 Ottobre 2020
VC

Vittoria Comotti

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie mille a voi ed hai vostri ospiti,in special modo al giudice Paolo Maddalena, persona da sempre specchiata.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020
OB

Osvaldo Benvenuti

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • In banca mi hanno fatto una domanda: uno stato puo andare in bancarotta?
    Io sapevo che un debito emesso nella propria valuta, se lo Stato la produce direttamente, impedisce che cio avvenga. Ben sapendo che la risposta giusta era comunque sì, ho risposto nò ed è l’unica risposta del questionario che ho sbagliato. Però mi pare di capire che, se anche uno Stato è proprietario della valuta ma, per ragioni strutturali, ha sempre la bilancia commerciale in negativo (dunque si indebita in valuta straniera), può finire in bancarotta (tipo argentina). E’ così o mi sfugge qualcosa)?
    Grazie in anticipo per la rsiposta.
    Ruggero Malossi
    [email protected]

  • Gent.mo Professore, io sono un architetto di quelli colpiti da questo sistema, laureato a Napoli con lode. Vengo da una famiglia di artigiani. Mio padre, falegname ebanista che lavorava 16 ore al giorno compreso le domeniche, dopo essere andato alla messa delle 8:00; ha sempre investito i suoi guadagni costruendo qualcosa e facendo lavorare muratori ed altri, contribuendo, nel suo piccolo, all’economia di questi luoghi. All’età di 62 anni iniziava la costruzione di un capannone per falegnameria tra i più attrezzati e moderni di queste aree della provincia di Benevento, ed oggi, quei sacrifici sono stati assoggettati a quella balorda IMU applicata anche sugli immobili con attività ferma. Un provvedimento di criminalità fiscale che ha portato anche alla distruzione di quei beni, come molti casi di aziende nel Veneto, vanificando lo stesso scopo fiscale; eppure quegli immobili rappresentavano ed erano parte della ricchezza di questa nostra Italia. Ho trovato di estremo interesse ed esposizione comprensibile questa iniziativa lodevole delle lezioni che hanno messo a fuoco un quadro di sintesi panoramica per uno che, come me, ha comunque studiato un pò di economia all’università e letto qualche libro per il piacere di saperne qualcosa in più. Per la verità, di questi tempi, non mi sarei aspettato che un uomo della politica avesse trasferito un pò del suo sapere al popolo. Sarebbe auspicabile una figura del politico con un nuovo atteggiamento verso i cittadini, un pò come un padre coi propri figli, e condurre l’Italia ad essere una GRANDE FAMIGLIA, prospera, unita e modello per tutti.
    Un saluto di riconoscenza a tutti quelli che fanno qualcosa di buono e giusto per questa nostra nazione che io ritengo la più fertile e ricca di potenziale al mondo. Un saluto particolare va a Te e a Messora.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via
Top