ABBONATI SOSTIENI

E adesso vogliono la responsabilità penale per i genitori, se ai figli viene la febbre a scuola.

mascherine arresto covid coronavirus

I genitori dovrebbero autocertificare ogni giorno lo stato di salute dei propri figli, prima dell’ingresso in aula. È la proposta dell’Associazione nazionale dei presidi (Anp) in vista della ripresa dell’anno scolastico. In questo modo, se i minori di diciotto anni dovessero presentare dei problemi di salute a scuola, contrariamente a quanto attestato nell’autocertificazione dai genitori, questi ultimi potrebbero andare incontro a una denuncia penale per falsa dichiarazione in atto pubblico e i presidi sarebbero liberi da eventuali responsabilità penali.

Secondo il presidente dell’Anp, Antonello Giannelli, questa è l’unica soluzione per far ripartire in sicurezza l’anno scolastico, perché allo stato attuale delle cose, «non ci sono sufficienti risorse per sorvegliare la salute di 8,5 milioni di studenti». L’Associazione dei presidi è infatti scettica sulla misurazione domestica della temperatura, disposta dal ministero dell’Istruzione.

Cosa accadrebbe però se il minore, al momento della misurazione della febbre da parte dei genitori, fosse in buona salute e i sintomi influenzali si presentassero solo dopo, una volta a scuola? Non sarebbe un assurdo giuridico far rispondere penalmente i genitori per qualcosa che fuoriesce da un loro normale, diligente e prudente controllo?

Purtroppo non è l’unico dubbio in vista della riapertura dell’anno scolastico, né la sola incongruenza ipotizzata in questi ultimi giorni. In un rapporto redatto dall’Istituto superiore di sanità, dal Ministero dell’Istruzione, dall’Inail e dal Ministero della Salute, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e la Regione Veneto, si prevede uno scenario nel caso in cui un alunno dovesse presentare a scuola un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o sintomi compatibili con il COVID-19 (che sappiamo essere molto simili a quelli di una normale influenza) almeno in un primo stadio: il pediatra e il medico di medicina generale dovrebbero richiedere tempestivamente il test diagnostico al dipartimento di prevenzione delle Asl. Tenendo presente la frequenza con cui i bambini, soprattutto i più piccoli, presentano sintomi influenzali durante l’anno scolastico, viene spontaneo chiedersi: a quanti tamponi o test sierologici dovrebbero essere sottoposti i minori se queste indicazioni venissero effettivamente applicate?

Intanto, mentre in Italia ci sono molte incertezze sulle modalità di ripresa dell’anno scolastico, in Cina, a Wuhan (la città da dove sarebbe partita l’epidemia), quasi un milione e quattrocentomila bambini della materna e delle elementari torneranno sui banchi di scuola senza l’obbligo di indossare le mascherine.

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€74.365 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

LB

Luca Bonassi

€10,00 25 Novembre 2020

La Verità vi renderà liberi... e noi siamo nati per essere liberi e volare in Alto

Grazie per quello che fate

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Novembre 2020
DO

Daniele Ortu

€100,00 25 Novembre 2020

GRAZIE PER QUELLO CHE FATE. SIETE GRANDI!

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 25 Novembre 2020
NM

Nicola Mariani

€10,00 25 Novembre 2020
AG

Alberto Gastaldi

€10,00 25 Novembre 2020

Un servizio indispensabile

AS

Andrea Speranzon

€10,00 25 Novembre 2020
MS

Matteo Sabattini

€10,00 25 Novembre 2020

Grandi! Viva la LIBERTA

MA

Mario APICELLA

€10,00 25 Novembre 2020

proviamo visto che siamo sempre al verde ma che grazie a voi almeno non ci sentiamo soli

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€1,50 24 Novembre 2020
GP

Giovanni Puddu

€10,00 24 Novembre 2020

L'Umanità ha una lunga storia di verità velate e/o nascoste da una strategia di comunicazione fuorviante mirante alla manipolazione delle menti impregnate di crisi e di paure ininterrotte. Fino ad un certo punto ci si premuniva almeno di salvare la… Leggi tutto

L'Umanità ha una lunga storia di verità velate e/o nascoste da una strategia di comunicazione fuorviante mirante alla manipolazione delle menti impregnate di crisi e di paure ininterrotte. Fino ad un certo punto ci si premuniva almeno di salvare la faccia, ora, viene fatto spudoratamente. Grazie a voi è possibile almeno poter manifestare la non condivisione.

Grazie e Cordiali Saluti

RR

Roberto Ravagnan

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 24 Novembre 2020
PV

Paola Viani

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
AD

Andrea Di Martino

€10,00 24 Novembre 2020

Per una tv libera.

PA

Pietro Antoniazzi

€25,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via