ABBONATI SOSTIENI

TG BYOBLU24 | 07 settembre 2020 – EDIZIONE 19:00 Juliane Assange, Salviamo i Bambini a Roma, OMS e asintomatici positivi.

07/09/2020 Ecco alcune notizie tratte dal TG Byoblu24.

Londra: riparte il processo a Julian Assange

È ripreso oggi il processo a Londra contro Julian Assange per decidere sulla sua estradizione negli Stati Uniti, dove il fondatore di Wikileaks è accusato di spionaggio e cospirazione. Secondo Washington avrebbe diffuso centinaia di migliaia di documenti riservati. Rischia 175 anni di carcere. Byoblu ha sentito sulla vicenda la scrittrice Germana Leoni.

“Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria”: la manifestazione di Roma

Il 5 settembre si è tenuta la manifestazione “Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria” organizzata dall’associazione il Popolo delle Mamme, in piazza Bocca della Verità a Roma. Già prima che inizasse, la stampa aveva etichettato l’evento come la manifestazione di piazza di negazionisti, complottisti e neofascisti. Ma chi c’era veramente? Ve lo facciamo vedere in un servizio riepilogativo della giornata e tanti contributi da parte di coloro che hanno partecipato.

OMS: nuove contraddizioni sugli asintomatici positivi al coronavirus

L’Organizzazione mondiale della sanità fa di nuovo dietrofront. Hans Kluge, direttore regionale dell’OMS per L’Europa, ha dichiarato che gli asintomatici possono trasmettere il virus. L’unico modo per evitare la catena di trasmissione consisterebbe nell’individuarli attraverso i test, isolarli e sottoporli ad assistenza medica. Lo scorso giugno però l’Oms aveva affermato: “è molto raro che una persona asintomatica possa trasmettere il coronavirus”.

Chi si nasconde dietro le manifestazioni in Bielorussia contro Lukashenko?

Continuano le proteste in Bielorussia contro il presidente Aleksander Lukashenko. Chi si nasconde dietro le manifestazioni? Byoblu ha cercato di capirne di più con l’aiuto del giornalista Franco Fracassi, secondo il quale un network internazionale finanzierebbe e organizzerebbe “rivoluzioni” nel mondo. 

Ascolta #Byoblu anche in podcast su Spotify.

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€8.904 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

LD

Lamberto Dallari

€5,00 30 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€2,00 29 Settembre 2020
ML

Massimiliano Livieri

€15,00 29 Settembre 2020

grazie Claudio per le informazioni preziose, un abbraccio Manuel Livieri

L

Lorenzo

€10,00 29 Settembre 2020

Camerieri sei brava, ma la "S"... LOL!

RM

Rocco Minniti

€20,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 29 Settembre 2020
tg

tirabassi giotto

€5,00 29 Settembre 2020
SA

Sergio Anzalone

€10,00 29 Settembre 2020

Grazie

Ma

Massimo ansaloni

€5,00 29 Settembre 2020
M

Marinella

€25,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€30,00 28 Settembre 2020
AG

Aldo Gardin

€10,00 28 Settembre 2020

grazie per tutto quello che fate

MS

Massimiliano Seggio

€10,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 28 Settembre 2020
AM

Alberto Monaco

€10,00 28 Settembre 2020

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Sarebbe ora che l’OMS ogni volta che fa un affermazione scientifica indicasse i lavori e la documentazione con sui sostiene questa affermazione, soprattutto se tali affermazioni scientifiche sono quelle su cui si basano decisioni collettive. Inoltre le diverse dimostrazioni scientifiche dell’OMS date dallo scienziato X o Y, devono essere corredate da PROVE DI VALIDITA tipo curriculum evidenti di scenziati che formulano queste dimostrazioni che evidenziano i loro rapporti di lavoro in essere e per il PRINCIPIO DI PRECAUZIONE non si dovrebbero considerare valide le affermazioni scientifiche di scenziati che sono in conflitto d’interesse rispetto le affermazioni fatte. Sarebbe anche auspicabile che tutti gli scenziati che formulano affermazioni scentifiche su cui si prendono decisioni per la collettivita, facciano tale affermazioni in sede pubblica e sottoposti alla macchina della verita. Tale macchina prima di essere utilizzata, dovrebbe essere testata da diversi organismi indipendenti da chi poi la utilizza.

    In una condizione del genere si potrebbe avere una qualche fiducia nelle affermazioni scientifiche su cui si prendono decisioni collettive; attualmente la mia fiducia in tali affermazioni è ZERO.

Share via
Top