ABBONATI SOSTIENI

TG BYOBLU24 | 25 settembre 2020 | Germania virtuosa, Deutsche Bank, Idrossiclorochina, Convenzione di Faro, Sgarbi, Micalizzi

25/09/2020 – Alcune notizie dal TG di oggi:

Ma quale Germania virtuosa: lo scandalo Deutsche Bank

Un recente scandalo ha coinvolto la Deutsche Bank. Si parla di un giro di riciclaggio di denaro sporco per oltre 10 miliardi di dollari che vedrebbe coinvolti persino i vertici della banca tedesca. Non è però la prima volta che questa banca è risultata essere al centro di scandali simili. E così viene meno il modello virtuoso della Germania? Di quel Paese efficiente, irreprensibile ed estraneo a qualsiasi fenomeno di corruzione? Su #Byoblu24 il commento dell’economista Alberto Micalizzi.

Tutti in Svizzera a comprare liberamente l’idrossiclorochina

Il farmaco rimane vietato in Italia ma si può acquistare in altri Paesi, anche molto vicini ai nostri. Parliamo dell’idrossiclorochina facilmente reperibile in Svizzera, dal Nord Italia pensate sono stati organizzati persino dei pulmini per partire verso Lugano, Chiasso, Bellinzona e le altre città elvetiche per assicurarsi più dosi possibili. Sulla reale efficacia di questo farmaco contro il Covid-19 su #Byoblu24 è intervenuto il ricercatore Pasquale Mario Bacco.

La Convenzione di Faro che mina la nostra eredità culturale

Può essere limitata la fruizione dei beni culturali e del patrimonio artistico di una nazione? Il Parlamento italiano ha autorizzato la ratifica della Convenzione di Faro sull’eredità culturale e sui beni culturali che ha fatto sorgere un’aspra polemica. Nel nostro Tg l’intervento del critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Vladimir Putin candidato al Premio Nobel per la Pace

Dopo la candidatura di Donald Trump al premio Nobel per la Pace del 2021 ne arriva un’altra particolarmente roboante: quella del presidente russo Vladimir Putin. Queste le motivazioni alla base della candidatura del presidente russo: “per gli sforzi fatti per mantenere la pace nel mondo e gli aiuti che la Russia ha fornito a vari Paesi colpiti dall’emergenza Covid19, tra cui anche l’Italia con l’invio di gruppi di medici specialisti a Bergamo”.

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€19.753 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Niente e nessuno potrà più manipolarti, con i suoi trucchi per convincerti che la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza. Manuale di Autodifesa per Sovranisti: il primo libro edito da Byoblu. Scritto da Francesco Carraro.

SM

Stella Marabini

€10,00 23 Ottobre 2020

Menti liber
Grandi
Grazie

JM

Jorge Martinez

€5,00 23 Ottobre 2020
AN

Angelo Negri

€10,00 23 Ottobre 2020
FC

Fabrizio Copertino

€5,00 23 Ottobre 2020
ET

EDOARDO TUMMINO

€10,00 23 Ottobre 2020

Siete grandi!

mF

monica Forghieri

€50,00 23 Ottobre 2020

grazie

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 23 Ottobre 2020
SL

Sonia Liuzzi

€10,00 23 Ottobre 2020
mp

maria elisabetta picca

€25,00 23 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 22 Ottobre 2020
SA

Stefano Astolfo

€5,00 22 Ottobre 2020

Per la libertà di informarsi.

lr

luca remotti

€10,00 22 Ottobre 2020

un piccolo aiuto , di nuovo quando posso , ogni volta è un piacere.

FB

Federica Bettari

€5,00 22 Ottobre 2020

Grazie <3

ED

Ettore Danna

€10,00 22 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 22 Ottobre 2020
CC

Carmelo Alessandro Cottone

€5,00 22 Ottobre 2020
BM

Beniamino Mastursi

€20,00 22 Ottobre 2020
MZ

MICHELE ZANOR

€10,00 21 Ottobre 2020

GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO

RB

Rodolfo Benini

€25,00 21 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€9,00 21 Ottobre 2020

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Grazie per il vostro operare. Vorrei che si potesse creare uno strumento per cercare di creare una rete legale e pacifica con lo scopo di sostenerci reciprocamente. A questo proposito sarei molto interessata a comprendere cosa succede in italia e in europa sulla visita dei parenti in ospedale, strutture e comunità. Nel mio lavoro ospedaliero uno dei presupposti e di tutelare l’individuo e molti miei colleghi dimenticando le basi scientifiche. eseguono ordini protocollati dalle direzioni sanitarie di divieto ingresso parenti, dimenticandosi che il presupposto di buona assistenza riguarda il benessere fisico,psichico e sociale. una volta questa era la definizione di salute dell’OMS.

  • Buongiorno,
    grazie.
    Precisiamo che la signora si è “rifiutata di indossare la mascherina” e non di “non indossare” come è stato detto per ben 2 volte. Almeno immagino sia questo il senso della frase o no?

    Grazie.

    LB

    • se è stato detto che si è rifiutata di “non indossare”, si è trattato di un evidente lapsus. Ce ne scusiamo, ma registriamo il TG in diretta, non si legge, ed è normale che a volte non ci si renda conto di alcune imprecisioni. Per fortuna in questo caso il senso è chiaro.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via
Top