ABBONATI SOSTIENI

PROCESSO ASSANGE: LA CIA AVREBBE TENTATO DI ASSASSINARLO

PROCESSO ASSANGE: SECONDO LA DIFESA LA CIA AVREBBE TENTATO DI ASSASSINARLO

Nuove ed inquietanti rivelazioni dall’udienza di estradizione di Julian Assange, iniziata due settimane fa a Londra. Sono state ascoltate alcune testimonianze esplosive che hanno rivelato come la CIA, la Central Intelligence Agency americana, avrebbe tentato di assassinare Assange attraverso strumenti e dinamiche da action movie.

Tentativo di avvelenamento contro Assange?

Tra i principali canali d’informazione solo i media inglesi sembrano aver riportato la notizia, mentre nessun canale d’informazione italiano sembra essersene occupato. La vicenda svelerebbe quindi la seria volontà da parte degli Stati Uniti di mettere la parola fine, una volta per tutte e a qualsiasi costo, alla vicenda Assange.

Sembra infatti che la CIA avrebbe tentato di avvelenare il noto giornalista oppure di rapirlo per poi assassinarlo.
I dettagli della presunta operazione di spionaggio contro Assange sono stati presentati come prova da un ex dipendente di una società di sicurezza spagnola. Questa società, secondo la testimonianza difensiva, sarebbe stata utilizzata dagli Stati Uniti come copertura per installare dispositivi di sorveglianza segreta “invasivi e sofisticati” nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, dove Assange viveva come richiedente asilo politico.

Una trama da action movie per liberarsi del fondatore di Wikileaks

Mentre ufficialmente la società era incaricata di proteggere l’Ambasciata, in contemporanea agiva per conto delle autorità statunitensi, che erano impegnate a spiare Assange. Il piano dell’intelligence americana aveva quindi l’obiettivo di un “rapimento” o un omicidio da far figurare come un incidente.
Non solo. La CIA avrebbe raccolto le informazioni biometriche di tutti i dipendenti dell’Ambasciata ecuadoregna e di tutti coloro che si sono recati nel tempo a fare visita ad Assange.

La testimonianza fa parte del tentativo del team di difesa di inquadrare il caso di estradizione degli Stati Uniti come di natura interamente politica, e non basato sulla violazione della legge americana. Fin dalla cattura di Assange e dal suo prelievo forzato dall’Ambasciata dell’Ecuador di Londra, gli Stati Uniti si sono infatti mossi per ottenere l’estradizione del fondatore di Wikileaks. L’obiettivo era quello di poterlo sottoporre a processo all’interno del proprio territorio.

Ricordiamo che l’estradizione negli Stati Uniti sottoporrebbe Assange al rischio di imputazione per diversi reati tra cui quello di spionaggio, perseguibile secondo l’Espionage Act, oltre che a pene complessive dai 175 anni di carcere fino alla pena capitale.

Consapevoli delle difficoltà di ottenere una rapida risoluzione attraverso l’estradizione, gli Stati Uniti avrebbero quindi intrapreso una via parallela per togliere di mezzo una volta per tutte l’uomo che ha rivelato al mondo i lati più oscuri della politica americana.

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€22.114 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Niente e nessuno potrà più manipolarti, con i suoi trucchi per convincerti che la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza. Manuale di Autodifesa per Sovranisti: il primo libro edito da Byoblu. Scritto da Francesco Carraro.

Utente anonimo

Anonimo

€50,00 27 Ottobre 2020
SD

SIMONE DINI

€2,00 27 Ottobre 2020

Poco ma spero appreziate

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
LB

Luca Bulgarelli

€25,00 27 Ottobre 2020

Soltanto chi non ha bisogno di comandare ne di ubbidire capisce cos'è la libertà.

NG

Neus Garcia

€1,50 27 Ottobre 2020

poco ma mi aggiungo grazie

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
Ml

Maurizio leone

€10,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€33,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 27 Ottobre 2020
ZG

Zeljka Grubac

€10,00 27 Ottobre 2020

Buon lavoro

FR

Francesco Rovito

€25,00 27 Ottobre 2020

ho conosciuto byoblu a marzo, in questa diabolica situazione, e sono convinto che la realizzazione di un polo TV di informazione libera sarà un contributo per le future generazioni, di un rilievo non scontato da riuscire facilmente a valutare..

AG

Aldo Gardin

€10,00 27 Ottobre 2020
FS

FRANCESCO SCAGLIA

€10,00 27 Ottobre 2020
bp

bernardo piemonte

€3,00 27 Ottobre 2020
NL

Nicola Losciale

€20,00 27 Ottobre 2020
AL

Alessaandro Lezuo

€25,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via
Top