ABBONATI SOSTIENI

ECCO COME GOLDMAN SACHS HA RADDOPPIATO I PROFITTI DURANTE IL COVID

Raddoppiare i profitti durante la crisi del Covid? Sembra utopia. Soprattutto per tutti quei piccoli imprenditori che sono stati costretti a chiudere la propria attività per tre mesi e che oggi devono barcamenarsi per interpretare i punti e le virgole delle nuove restrizioni per tentare di resistere.

Il Covid ha fatto bene alle casse di Goldman Sachs

E invece raddoppiare i profitti è possibile, ma solo se ti chiami Goldman Sachs e hai già un fatturato annuo di 36 miliardi di dollari. La diffusione del Covid è stata in questo caso una manna dal cielo per la banca d’affari americana con sede a Wall Street che ha letteralmente cavalcato l’onda della diffusione del virus per vedere un’impennata dei propri profitti.

Gli utili di Goldman Sachs hanno raggiunto i 3,62 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2020, mentre le entrate sono addirittura arrivate a 10,78 miliardi. Un risultato che ha stupito perfino gli analisti più esperti che avevano invece pronosticato una media di profitti per 1,94 miliardi. Nel mondo della finanza speculativa tutto è possibile, anche trasformare un virus in una grande occasione di guadagno. In che modo esattamente?

Speculazione finanziaria sfruttando l’emissione di dollari della FED: ecco il trucco di Goldman Sachs

I dipendenti della banca d’affari hanno sfruttato il periodo di forte incertezza dei mercati, proprio dovuta alla crisi per la diffusione del Covid, per effettuare aggressive operazioni di speculazione finanziaria. Operazioni piratesche che nel linguaggio politicamente corretto della finanza vengono chiamate con il termine neutro di “trading”.

Si tratta in realtà di veri e propri giochi di prestigio che tendono a spostare grandi quantità di denaro che in realtà sarebbero dovute essere destinate all’economia reale. Cosa succede in pratica?

Durante le crisi le banche centrali immettono nell’economia grandi quantità di denaro in teoria destinate principalmente al sostegno delle piccole e medie imprese, i soggetti più in difficoltà. Questi soldi però prima di arrivare alle imprese passano per i circuiti bancari che utilizzano parte di questi soldi per investimenti finanziari. Un sistema di scatole cinesi che alla fine garantisce profitti di miliardi di dollari per colossi come Goldman Sachs.

Lo zampino di Goldman Sachs anche nella crisi del 2008

Non è la prima volta che la banca d’affari americana sfrutta un periodo di grande crisi economica per aumentare il proprio volume di profitti a discapito di altri. Era il 2007 e all’alba della crisi dei mutui subprime che ha sconvolto il mondo intero, Goldman Sachs aveva lavorato per distorcere la qualità reale dei mutui, arrivando quindi a vendere prodotti con un valore distorto rispetto alla realtà. Insomma la banca americana nel 2007 aveva posto le basi per creare la bolla speculativa esplosa poi a livello mondiale.

Il dipartimento considera Goldman Sachs responsabile di una cattiva condotta per avere falsamente rassicurato gli investitori che i prodotti venduti erano garantiti da mutui sicuri quando invece sapeva che erano mutui che probabilmente sarebbero falliti

Questa la sentenza espressa dal dipartimento americano di giustizia che ha comminato una multa di 5 miliardi di dollari ai danni di Goldman Sachs.

Una multa che scalfisce a malapena il profitto annuo può essere un reale disincentivo a comportamenti illeciti? Evidentemente no, e infatti anche durante l’attuale crisi, Goldman Sachs sembra essere ritornata a recitare la parte dello sciacallo.

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€21.449 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Niente e nessuno potrà più manipolarti, con i suoi trucchi per convincerti che la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza. Manuale di Autodifesa per Sovranisti: il primo libro edito da Byoblu. Scritto da Francesco Carraro.

J

Juri

€5,00 27 Ottobre 2020

Continuate cosi! Spero che voi, Radio Radio e tanti altri possiate crescere sempre di più! Abbiamo veramente bisogno di conoscere tutte le sfumature della libertà. Mi avete aperto gli occhi, con la vostra informazione, (e devo dire che ora sono… Leggi tutto

Continuate cosi! Spero che voi, Radio Radio e tanti altri possiate crescere sempre di più! Abbiamo veramente bisogno di conoscere tutte le sfumature della libertà. Mi avete aperto gli occhi, con la vostra informazione, (e devo dire che ora sono incazzato 😅😤😡) e vorrei veramente che le cose possono cambiare.. per il bene di tutti, o per lo meno per il bene di chi se lo merita!! ❤️

DL

Dario Longo

€10,00 27 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Ottobre 2020
LL

Lorenzo Loik

€80,00 26 Ottobre 2020
VP

Veronica Palvarini

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€30,00 26 Ottobre 2020
LA

Luigi Antonelli

€25,00 26 Ottobre 2020
LC

Luca Croci Candiani

€35,00 26 Ottobre 2020

Grazie Claudio.
Dai un occhio alla richiesta che ho mandato dove chiedo che possiate mettere disponibili al download i video avi/mp4/mpg in formati 360p/720p dei video. Ci terrei davvero.
ciao, Luca Croci [email protected]

PP

Paulo Paganelli

€50,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020
GG

Giovanni Graff

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie per il vostro lavoro. Non ha prezzo.

EQ

Enrico Quintavalla

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie infinite per tenermi a galla in questo periodo.

Grazie per essere giornalisti onesti e coraggiosi.

TUtta la mia stima e infinite benedizioni.

-Enrico Quintavalla, Parma

b

barbara

€10,00 26 Ottobre 2020

grazie

RO

Riccardo Orifici

€5,00 26 Ottobre 2020
MC

Massimo Cesareo

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 26 Ottobre 2020
VC

Vittoria Comotti

€10,00 26 Ottobre 2020

Grazie mille a voi ed hai vostri ospiti,in special modo al giudice Paolo Maddalena, persona da sempre specchiata.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020
OB

Osvaldo Benvenuti

€10,00 26 Ottobre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Ottobre 2020

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via
Top