ABBONATI SOSTIENI

COVID-19: LA NUOVA PATOLOGIA DELL’ASINTOMATICITÀ E LA NON VALIDITÀ DEL TEST

A distanza di mesi, i tamponi, insieme al sierologico, sono l’unico test attraverso il quale capire se un individuo è positivo o meno al Sars-Cov2. Ma si tratta di un test attendibile?

Non tutti sanno che è stato lo stesso Istituto Superiore di Sanità, e la Commissione Europea dell’Ue, ad aver ammesso che i tamponi per il virus Covid-19 sono del tutto inaffidabili.

Un’inaffidabilità certificata già nei mesi di aprile e maggio scorso dalle autorità, che in documenti pubblici ufficiali affermavano come in Europa “circolassero ben 78 tamponi diversi, di cui nessuno validato da organismi indipendenti, nessuno valutato o autorizzato preventivamente, e che addirittura la stragrande maggioranza di questi non dichiarava neppure quali sequenze geniche utilizzasse”. Come affermato anche in un’intervista dello scorso 12 settembre qui su Byoblu dal dottor Stefano Scoglio

E proprio della questione tamponi si è discusso alla Camera dei Deputati in una conferenza stampa dal titolo ‘Covid-19: La nuova patologia dell’asintomaticità e la non validità del test‘, organizzata dall’onorevole del gruppo misto Sara Cunial.

Fra i relatori anche il candidato al premio Nobel per la medicina Stefano Scoglio, medico e direttore del Centro di Ricerche Nutriterapiche di Urbino; Domenico Mastrangelo Senior Scientist presso il Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università degli Studi di Siena e specialista in ematologia, oncologia e farmacologia clinica; l’avvocato Nino Moriggia, patrocinante in Corte di Cassazione e fondatore e presidente del ComiCost, il Comitato per le Libertà Costituzionali. 

Byoblu che ha seguito la conferenza che trasmette per intero sull’app Davvero TVYouTube, come spiegato in altre occasioni, ha inasprito le sue regole arrivando a censurare e minacciare di chiusura del canale chi vuole trattare alcuni argomenti relativi al Covid e non solo. Fra questi temi oggetto di oscuramento anche quello dei tamponi. 

 

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€73.951 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Niente e nessuno potrà più manipolarti, con i suoi trucchi per convincerti che la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza. Manuale di Autodifesa per Sovranisti: il primo libro edito da Byoblu. Scritto da Francesco Carraro.

gm

giovanni mangiola

€10,00 24 Novembre 2020
AM

Antonio Magnani

€5,00 24 Novembre 2020
MP

Massimo Pellizzari

€100,00 24 Novembre 2020

Difendiamo insieme l'Autonomia dell'Informazione, siamo Voce fuori dal Coro!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
fz

fabio zotta

€5,00 24 Novembre 2020
RB

Rossella Barucci

€5,00 24 Novembre 2020
DR

David Ratta-Delfini

€10,00 24 Novembre 2020

Avanti Byoblu per una TV a tutela del popolo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
JM

Judith Minoletti

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 24 Novembre 2020
KF

Katia Fasan

€5,00 24 Novembre 2020

Forza byoblu! Viva la libertà!

RF

Raffaella Ferrero

€10,00 24 Novembre 2020
RC

Radu Contac

€10,00 24 Novembre 2020

Forza,forza BYOBLU ... portare la luce e la libertá svelando i grandi misteri del lato oscuro.

PG

Paulina GLUCH

€5,00 24 Novembre 2020

Grazie per tutto quello che fatte, avanti così anzi di più dobbiamo svegliare più persone possibile

GV

Graziella Vadalà

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
ab

andrea bonifacio

€5,00 24 Novembre 2020
em

emiliano migliorati

€10,00 24 Novembre 2020

Grazie ragazzi siete i migliori professionisti dell'informazione, è una vera
fortuna avervi conosciuto.

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • MA CHE RISULTATO HANNO QUESTI CONVEGNI ALLA CAMERA DEI deputati?
    Gradirei che qualcuno mi rispondesse. Grazie Onorio

  • Ma si può denunciare, si è scoperto questo adesso qualcuno può procedere con le denuncia nelle opportune sedi???

  • Faccio presente che sono un vostro sostenitore, con donazione libera. Riporto l’opinione di un genetista italiano accademico accreditato, sebbene non virologo, riguardo al documento “Current performance of COVID-19 test methods and devices and proposed performance criteria – Working document of Commission services” ( https://ec.europa.eu/docsroom/documents/40805 ) che avete linkato nel presente articolo. In sostanza il documento non affermerebbe che i tamponi siano “del tutto inaffidabili” come voi asserite. Chi ha esaminato il documento che avete linkato? Dice il
    genetista in questione: “Ho letto velocemente il documento originale. Si riferisce ad un analisi dei metodi disponibili per analizzare presenza di covid e anticorpi contro covid. E soprattutto si focalizza sul lavoro relativo alla messa in commercio di nuovi test rapidi basati su test immunogenci (detezione di anticorpi). Ovviamente questo tipo di test sono più nuovi e necessitano di una ottimizzazione, e in questo articolo si definivano linee guida da seguire per le aziende che volessero metter in commercio tali test. Quindi si riferisce più ad una panoramica sullo “state of art” dei vari test e vari protocolli sperimentali, e sui parametri cruciali da tenere sotto controllo per i nuovi test immunogenici. Lo fa soprattutto perche’ e’ ovvio che durante la pandemia numerose aziende produrranno prodotti commerciali che non sempre saranno affidabili, quindi cominciare a fare una specie di decalogo aiuta sia i produttori che i valutatori dei nuovi prodotti. Per quanto riguarda i tamponi analizza i risultati ottenuti utilizzando vari protocolli attualmente in uso elencando limiti di sensibilita’ e di falsi positivi/negativi, quindi suggerendo per esempio di ripetere l’esame se si fa parte di screening fatti su migliaia di individui. Se risulti positivo, devi confermare il dato con un secondo tampone. Non credo che questo significhi che i tamponi sono totalmente inaffidabili, ma che come tutte le analisi soffrono di possibili errori.”

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via