SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

ATTACCANO LA FAMIGLIA PER ANDARE VERSO UNA DIMENSIONE DIABOLICA DELLA VITA – A. MELUZZI

Quello che è in corso oggi è un vero e proprio attacco alla famiglia, la famiglia intesa come la base di ogni comunità e contenitore di solide radici valoriali che l’ideologia del capitale, del globalismo e del politicamente corretto vorrebbe annientare, distruggere, per poi ridurre la società stessa a un grande mercato dove l’individuo non è più membro di una comunità ma soltanto un codice a barre.

Attacco alla famiglia è anche il titolo dell’ultimo libro dello psichiatra, scrittore e criminologo Alessandro Meluzzi che torna su Byoblu per presentarlo spiegando che: “Tutto rientra in quello che viene definito reset mondiale” – e prosegue Meluzzi – “allora ecco l’utero in affitto, la compravendita di bambini, la negazione stessa della maternità e della paternità nel nome di un progressismo malato”.

 Se per secoli la famiglia è stata al centro della società, perché adesso ci sarebbe qualcuno che la vuole eliminare? Qual è l’evoluzione prossima della famiglia? Esiste un modo per opporsi a tutto questo?

Risponde in questa intervista il dottor Alessandro Meluzzi. Guardala sull’app Davvero Tv.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€36.548 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

IR

Irene Rizzotto

€5,00 4 Marzo 2021

Continuate così. Siete grandi.

KS

Katia Serra

€5,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 4 Marzo 2021
AB

Antonio Bianchi

€10,00 4 Marzo 2021
GS

Giora Sluzky

€10,00 4 Marzo 2021
LT

Luciano Taras

€10,00 4 Marzo 2021

Vi stimo tanto, non ho mai fatto mai nessun abbonamento e non ho mai pagato la RAI ma a voi vi RISPETTO!!! BRAVI continuate a tenerci informati!!!

SB

Sandra Bolognini

€10,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€20,00 4 Marzo 2021
YF

Yuri Farina

€10,00 4 Marzo 2021
MB

Monica Buggia

€10,00 4 Marzo 2021

Siete una delle poche voci libere in Italia....non voglio che vi spengano!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 4 Marzo 2021
MF

Massimo Ferro

€5,00 4 Marzo 2021
GC

Giovanni Cuomo

€25,00 4 Marzo 2021
JA

Jacek Piotr Abramowicz

€10,00 4 Marzo 2021

La vita vince su tutto.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 4 Marzo 2021
NS

Nicoletta Soini

€50,00 4 Marzo 2021

Vi ringraziamo! Senza la vostra libera informazione ci sentiremo persi!
Dino D'onofrio
Mauro Bettoni
Nicoletta Soini

SG

Steva Guidi

€10,00 4 Marzo 2021

Grazie di esistere

fs

fabio scabini

€5,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 4 Marzo 2021

17 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Dot. Alessandro Minuzzi forse non è al corrente del fatto che nel 2017 il laboratorio di Wuhan è stato finanziato dal National Insitute for Health con 3,5 Mil di USD, finanziamento ufficialmente interrotto da Trump non piu tardi di un mese fa

  • Ottima analisi degli accadimenti contemporanei ma scivolone finale sui contendenti escatologici: Cina da una parte e plebe ignorante islamica dall’altra. Lettura disastrosa di un evento apocalittico che, come Guénon insegnava già un secolo fa (un secolo fa!), vedrà opporsi le genti di Gog e Magog (che avrà per alleate anche quelle centrali economiche – e non solo – ben identificabili che posseggono la rete dell’informazione non solo statunitense ma, ormai, mondiale) alla seconda venuta del Messia, che però si presenterà nelle vesti del Mahdi, in quanto spetta proprio all’Islam, che ha il dono del Sigillo della Profezia; quest’ultimo sconfiggerà gli elementi portatori della sovversione e ristabilirà la Verità in Terra. Non esser capaci di distinguere all’interno delle forme tradizionali (le ‘religioni’) le varie posizioni e gli schieramenti futuri fa prendere a Meluzzi delle grosse cantonate. Per il resto, tanto di cappello. Un consiglio: legga Guénon!

  • D’accordo su tutto tranne che sulla pericolosità dell’HIV la cui correlazione con la malattia AIDS non è stata mai provata – non vi è un singolo articolo scientifico da citare per la frase “l’HIV causa l’AIDS”, come ha scritto Kary Mullis nella prefazione al libro di Duesberg “AIDS, il virus inventato” – ma sancita in una conferenza stampa, mentre è ben provata la correlazione tra AIDS e stili di vita malsani (uso di droghe da noi, acqua non potabile in Africa). L’HIV è un retrovirus di cui ne abbiamo altri 24.000 tipi diversi nel corpo – tutti innocui – con cui conviviamo dall’alba dei tempi. I morti ci sono stati per l’uso di AZT che è un chemiofarmaco che stava per essere ritirato perché troppo tossico anche per essere usato come chemiofarmaco, la cui sperimentazione in doppio cieco è stata falsata dai pazienti che, conoscendosi quasi tutti, si sono scambiati metà delle dosi per essere sicuri di prendere almeno un po’ di farmaco, col risultato che gli effetti collaterali di farmaco e placebo si sono equiparati: farmaco approvato, ecatombe di sieropositivi (cioè gente che aveva sviluppato gli anticorpi – che per ogni altra malattia oltre AIDS e COVID19 è una cosa buona – e che stava male per altri motivi o che stava bene e si era fatta testare per curiosità – tra cui molte star come oggi – con la stessa tecnica fallata dei test odierni per il SARS-CoV-2. Oggi l’AZT lo usano ancora ma in minime dosi – andrebbe eliminato visto che impedisce a qualsiasi cellula del corpo di replicarsi – optando più per vitamine e ricostituenti per “convivere col virus”, in realtà per ristabilire uno stato di salute che era stato compromesso.

    C’è una letteratura enorme sull’argomento – ovviamente tacciata di negazioneismo. Potreste intervistare Fabio Franchi che mi pare ne sappia.

    C’è anche chi ci ha preso una laurea in medicina con 110 e lode:
    https://youtu.be/UqBEptTOl0Q

  • Il Papa parla di famiglia d’origine, che l’omosessuale deve essere accolto dalla propria famiglia, non parla di formare una famiglia con un altro omosessuale…

  • Caro professor Meluzzi, sono d’accordissimo con lei e sono curiosa come lei giudica, da punto di vista psichiatrico, il fatto che i “guru” moderni e le autorita’ mondiali sono considerate le persone, che possiamo definire come squilibrate, come William H. Gates III, che sembra di avere una forma d’autismo o, almeno il sidrome di Asperger, o Greta Thunberg, con il sindrome di Asperger anche lei? I personeaggi, privi un’educazione scientifica, che sembrano anche privi dei normali sentimenti umani…. una specie dei bio- robot programmati,….

  • Ho compreso tutto ciò che ha detto il professore, sono musulmana, desidero per gli Italiani la prosperità e la sopravvivenza ad ogni evento che mette in pericolo la cultura e la tradizione Italiana, e perché dovrei desiderare altro? Il mondo e bello perché vario, desidero anche che la Chiesa a testa alta stia dalla parte dei credenti, infine desidero ogni bene per la popolazione originaria di questo territorio chiamato Italia, questa popolazione che all’origine accoglieva e ospitava lo straniero, il viandante….e lo straniero mai e poi mai ricambierà il bene con il male..semmai insieme difenderemo l’Italia…

  • A mio avviso più che tristezza si potrebbe parlare di condizione obitoriale o cimiteriale, un mondo in cui non ci sono rapporti umani e culturali non ha senso di aver luogo e non potrà mai esserci…per cui dovremmo indignarci un po’ più profondamente!!!!

  • Spero anch’io che la profezia non diventi realtà, ma come avete detto, non si vedono gli attributi.
    L’itaglietto è in stato comatoso, si beve e mangia le cazzate di una disinformazione quotidiana.
    Buona rivoluzione a Tutti; e….svegliarsi.

Share via