ABBONATI SOSTIENI

NEL LABORATORIO DI WUHAN ESPERIMENTI PER TRASFORMARE I VIRUS NELLA LORO VERSIONE PEGGIORE – Franco Fracassi

“Non si è mai avviata nessuna indagine per quello che è accaduto nel laboratorio di Wuhan, almeno per tentare di capirlo. Non lo consentono, dietro evidentemente ci sono interessi miliardari e molte storture da nascondere”. Così il giornalista Franco Fracassi ospite su Byoblu24 racconta i tanti misteri che si celano dietro quel laboratorio diventato il più famoso al mondo e nel quale, spiega “venivano condotti esperimenti per trasformare alcuni virus nella loro versione peggiore. Esperimenti moralmente inaccettabili e che in altri posti non vengono consentiti. Che il SARS-CoV-2 sia il prodotto di tutto questo?

Fracassi ne parla anche nel suo “Protocollo Contagio”, il primo libro d’inchiesta le cui fonti sono verificate e certificate dal WREP.EU (Registro europeo dei web reporter) e nel quale gli interrogativi si moltiplicano: “Il Covid-19 non è stato un tsunami imprevedibile. Chi doveva sapere del suo arrivo sapeva, con mesi, anni di anticipo. E nonostante tutto, non ha fatto nulla”.

Ecco chi c’è dietro questi esperimenti

Ma chi ha condotto questi esperimenti nel laboratorio di Wuhan proprio con il chiaro intento di creare un pericolosissimo virus artificiale? “Una fondazione privata”, spiega Fracassi, la Echo Health Alliance dietro la quale ci sarebbero studi legali con avvocati riconducibili direttamente alla CIA e ci sarebbero anche i colossi del farmaco.

Ecco l’elenco completo: Tarter, Kinsky & Droghin (studio legale legato alla Cia), Reckitt Beckinser (di Vanguard e BlackRock), Johnson & Johnson (di Vanguard e BlackRock), Avocado (impresa privata nata nel 2005), Natracare (legata alla Cia), Lo&Son (studio legale legato alla Cia), Boerhinger Jugelheim (azienda vaccini tedesca da 17,5 miliardi di fatturato), Halrland Clarke (gruppo M&F WorldWide), Colgate Palmolive (di Vanguard e BlackRock).

Nomi importanti con un filo conduttore che mette i brividi. Franco Fracassi i documenti li ha soltanto cercati perché nulla di tutto ciò è segreto. Perché nessuno ne parla? Rimane un silenzio imposto, angosciante che rende sempre meno chiari i contorni di quel pericoloso laboratorio.


 VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.
  
vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€85.086 of €100.000 raised

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

F

Fabrizio

€10,00 25 Gennaio 2021
AF

Annalisa Finessi

€5,00 25 Gennaio 2021

💪👏

CR

Cristina Ragazzi

€10,00 25 Gennaio 2021
FT

Filippo Tantillo

€5,00 25 Gennaio 2021

Questo è il mio piccolo contributo mensile perché credo nella vostra causa

LN

Livio Nicoletti

€5,00 25 Gennaio 2021

Il vostro è il primo telegiornale in vita mia che ho visto senza sentirmi preso per il culo.

Utente anonimo

Anonimo

€70,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
F

Federico

€5,00 25 Gennaio 2021
F

Francesca

€10,00 25 Gennaio 2021

Grazie

LS

Luisa Serra

€10,00 25 Gennaio 2021

grazie per ciò che fate

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
mg

massimo giacon

€30,00 25 Gennaio 2021

...chi si ferma è perduto! grazie per l'impegno, anche io voglio fare la mia parte.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€100,00 25 Gennaio 2021
MM

Michele Manni

€10,00 25 Gennaio 2021

Senza di voi sarebbe molto peggio

DO

Domenico Olivieri

€10,00 25 Gennaio 2021

Siete una voce importante

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
MP

Matteo Pegoraro

€10,00 25 Gennaio 2021

Un investimento per la nostra libertà

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021

4 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco Fracassi: Questo tipo di speculazione oziosa può essere scritta solo da persone che non sanno nulla di sequenziamento del genoma e bioinformatica. Non esiste alcun documento scientifico che stabilisca da dove provenga il virus o quando. Le conclusioni si basano solo su modelli matematici affidabili quanto i modelli utilizzati per calcolare “Rt”. Credi davvero che gli stessi scienziati che non riescono a trovare i geni che controllano la crescita dei tumori siano in grado di produrre una “arma biologica” senza prima uccidersi?
    Qualunque sia la ricerca nel laboratorio di Wuhan, non ha nulla a che fare con le decisioni politiche che hanno creato la “pandemia”.
    Osservando lo stesso Byoblu, puoi vedere che il virus non è pericoloso per la maggior parte delle persone. Le morti in eccesso si sono verificate a Wuhan, Bergamo, Madrid e in altre città dove il SISTEMA OSPEDALIERO è crollato. Principalmente a causa del panico creato dalla stampa stessa.
    I virus scappano continuamente. Ecco perché l’infezione acquisita in ospedale è una delle principali cause di morte.
    La spiegazione più plausibile è quella della guerra psicologica condotta dai governi contro i loro cittadini stessi. L’origine del virus è una completa distrazione. Da quando é chi ti capita di andare dal medico con la tosse e l’unica cosa che vogliono sapere non è come ti senti ma se sei ospite di uno specifico patogeno?

  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4797993/

    Published online 2015 Nov 9
    Autori (tra gli altri). Ralph Baric, Zhengli-Li Shi (capo del laboratorio di Wuhan da dove è sfuggito il virus).

    ….Qui esaminiamo il potenziale di malattia di un virus simile alla SARS, SHC014-CoV, che è attualmente in circolazione nelle popolazioni di pipistrelli a ferro di cavallo cinesi….Utilizzando il sistema di genetica inversa SARS-CoV2, abbiamo generato e caratterizzato un virus chimerico….I risultati indicano che i virus del gruppo 2b che codificano per il picco SHC014 in una spike wild-type possono utilizzare in modo efficiente più ortologhi dell’enzima di conversione dell’angiotensina umana II (ACE2) del recettore della SARS, replicarsi in modo efficiente nelle cellule primarie delle vie aeree umane e ottenere titoli in vitro equivalenti all’epidemia ceppi di SARS-CoV.
    Inoltre, esperimenti in vivo dimostrano la replicazione del virus chimerico nel polmone del topo con una notevole patogenesi. La valutazione delle modalità immunoterapeutiche e profilattiche disponibili basate sulla SARS ha rivelato una scarsa efficacia; sia gli anticorpi monoclonali che gli approcci vaccinali non sono riusciti a neutralizzare e proteggere dall’infezione da CoV utilizzando la nuova proteina spike.

    Sulla base di questi risultati, abbiamo ri-derivato sinteticamente un virus ricombinante SHC014 a lunghezza intera infettivo e dimostrato una robusta replicazione virale sia in vitro che in vivo.

    Questo lavoro è pubblico.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via