ABBONATI SOSTIENI

NEL LABORATORIO DI WUHAN ESPERIMENTI PER TRASFORMARE I VIRUS NELLA LORO VERSIONE PEGGIORE – Franco Fracassi

“Non si è mai avviata nessuna indagine per quello che è accaduto nel laboratorio di Wuhan, almeno per tentare di capirlo. Non lo consentono, dietro evidentemente ci sono interessi miliardari e molte storture da nascondere”. Così il giornalista Franco Fracassi ospite su Byoblu24 racconta i tanti misteri che si celano dietro quel laboratorio diventato il più famoso al mondo e nel quale, spiega “venivano condotti esperimenti per trasformare alcuni virus nella loro versione peggiore. Esperimenti moralmente inaccettabili e che in altri posti non vengono consentiti. Che il SARS-CoV-2 sia il prodotto di tutto questo?

Fracassi ne parla anche nel suo “Protocollo Contagio”, il primo libro d’inchiesta le cui fonti sono verificate e certificate dal WREP.EU (Registro europeo dei web reporter) e nel quale gli interrogativi si moltiplicano: “Il Covid-19 non è stato un tsunami imprevedibile. Chi doveva sapere del suo arrivo sapeva, con mesi, anni di anticipo. E nonostante tutto, non ha fatto nulla”.

Ecco chi c’è dietro questi esperimenti

Ma chi ha condotto questi esperimenti nel laboratorio di Wuhan proprio con il chiaro intento di creare un pericolosissimo virus artificiale? “Una fondazione privata”, spiega Fracassi, la Echo Health Alliance dietro la quale ci sarebbero studi legali con avvocati riconducibili direttamente alla CIA e ci sarebbero anche i colossi del farmaco.

Ecco l’elenco completo: Tarter, Kinsky & Droghin (studio legale legato alla Cia), Reckitt Beckinser (di Vanguard e BlackRock), Johnson & Johnson (di Vanguard e BlackRock), Avocado (impresa privata nata nel 2005), Natracare (legata alla Cia), Lo&Son (studio legale legato alla Cia), Boerhinger Jugelheim (azienda vaccini tedesca da 17,5 miliardi di fatturato), Halrland Clarke (gruppo M&F WorldWide), Colgate Palmolive (di Vanguard e BlackRock).

Nomi importanti con un filo conduttore che mette i brividi. Franco Fracassi i documenti li ha soltanto cercati perché nulla di tutto ciò è segreto. Perché nessuno ne parla? Rimane un silenzio imposto, angosciante che rende sempre meno chiari i contorni di quel pericoloso laboratorio.


 VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.
  
vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€73.951 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

gm

giovanni mangiola

€10,00 24 Novembre 2020
AM

Antonio Magnani

€5,00 24 Novembre 2020
MP

Massimo Pellizzari

€100,00 24 Novembre 2020

Difendiamo insieme l'Autonomia dell'Informazione, siamo Voce fuori dal Coro!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
fz

fabio zotta

€5,00 24 Novembre 2020
RB

Rossella Barucci

€5,00 24 Novembre 2020
DR

David Ratta-Delfini

€10,00 24 Novembre 2020

Avanti Byoblu per una TV a tutela del popolo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
JM

Judith Minoletti

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 24 Novembre 2020
KF

Katia Fasan

€5,00 24 Novembre 2020

Forza byoblu! Viva la libertà!

RF

Raffaella Ferrero

€10,00 24 Novembre 2020
RC

Radu Contac

€10,00 24 Novembre 2020

Forza,forza BYOBLU ... portare la luce e la libertá svelando i grandi misteri del lato oscuro.

PG

Paulina GLUCH

€5,00 24 Novembre 2020

Grazie per tutto quello che fatte, avanti così anzi di più dobbiamo svegliare più persone possibile

GV

Graziella Vadalà

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
ab

andrea bonifacio

€5,00 24 Novembre 2020
em

emiliano migliorati

€10,00 24 Novembre 2020

Grazie ragazzi siete i migliori professionisti dell'informazione, è una vera
fortuna avervi conosciuto.

4 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco Fracassi: Questo tipo di speculazione oziosa può essere scritta solo da persone che non sanno nulla di sequenziamento del genoma e bioinformatica. Non esiste alcun documento scientifico che stabilisca da dove provenga il virus o quando. Le conclusioni si basano solo su modelli matematici affidabili quanto i modelli utilizzati per calcolare “Rt”. Credi davvero che gli stessi scienziati che non riescono a trovare i geni che controllano la crescita dei tumori siano in grado di produrre una “arma biologica” senza prima uccidersi?
    Qualunque sia la ricerca nel laboratorio di Wuhan, non ha nulla a che fare con le decisioni politiche che hanno creato la “pandemia”.
    Osservando lo stesso Byoblu, puoi vedere che il virus non è pericoloso per la maggior parte delle persone. Le morti in eccesso si sono verificate a Wuhan, Bergamo, Madrid e in altre città dove il SISTEMA OSPEDALIERO è crollato. Principalmente a causa del panico creato dalla stampa stessa.
    I virus scappano continuamente. Ecco perché l’infezione acquisita in ospedale è una delle principali cause di morte.
    La spiegazione più plausibile è quella della guerra psicologica condotta dai governi contro i loro cittadini stessi. L’origine del virus è una completa distrazione. Da quando é chi ti capita di andare dal medico con la tosse e l’unica cosa che vogliono sapere non è come ti senti ma se sei ospite di uno specifico patogeno?

  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4797993/

    Published online 2015 Nov 9
    Autori (tra gli altri). Ralph Baric, Zhengli-Li Shi (capo del laboratorio di Wuhan da dove è sfuggito il virus).

    ….Qui esaminiamo il potenziale di malattia di un virus simile alla SARS, SHC014-CoV, che è attualmente in circolazione nelle popolazioni di pipistrelli a ferro di cavallo cinesi….Utilizzando il sistema di genetica inversa SARS-CoV2, abbiamo generato e caratterizzato un virus chimerico….I risultati indicano che i virus del gruppo 2b che codificano per il picco SHC014 in una spike wild-type possono utilizzare in modo efficiente più ortologhi dell’enzima di conversione dell’angiotensina umana II (ACE2) del recettore della SARS, replicarsi in modo efficiente nelle cellule primarie delle vie aeree umane e ottenere titoli in vitro equivalenti all’epidemia ceppi di SARS-CoV.
    Inoltre, esperimenti in vivo dimostrano la replicazione del virus chimerico nel polmone del topo con una notevole patogenesi. La valutazione delle modalità immunoterapeutiche e profilattiche disponibili basate sulla SARS ha rivelato una scarsa efficacia; sia gli anticorpi monoclonali che gli approcci vaccinali non sono riusciti a neutralizzare e proteggere dall’infezione da CoV utilizzando la nuova proteina spike.

    Sulla base di questi risultati, abbiamo ri-derivato sinteticamente un virus ricombinante SHC014 a lunghezza intera infettivo e dimostrato una robusta replicazione virale sia in vitro che in vivo.

    Questo lavoro è pubblico.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via