ABBONATI SOSTIENI

IL DISCORSO DI TRUMP CENSURATO DA TUTTE LE TV, DOPPIATO PER VOI

“Se si contano i voti legali io ho vinto facilmente”. Con queste parole un determinato Donald Trump, nel corso di una conferenza stampa, si è rivolto ai media e a quella parte di Stati Uniti che lo ha votato e supportato.

La disamina di Trump è un atto d’accusa contro le interferenze dei grandi media e i colossi della comunicazione che, insieme ad influenti centri di potere, hanno fatto di tutto per ostacolare il Presidente ed una sua possibile e – a suo parere facile –  vittoria. “I maggiori finanziatori dei democratici sono state le banche di Wall Street – attacca Trump – mentre i nostri donatori sono stati poliziotti, contadini e cittadini comuni”.

Come a dire, vi è un abisso culturale e sociale tra chi ha portato Joe Biden alla corsa per la Casa bianca e chi ha invece difeso le politiche di Trump, quelle che guardavano soprattutto all’America rurale.

E poi Trump si sofferma sugli exit poll usciti nelle settimane prima delle elezioni, tutti tesi a dare un’immagine dei repubblicani negativa e un vantaggio di Biden schiacciante. “Mai come in questa tornata elettorale – spiega – ci sono stati così tanti exit poll negativi nei nostri confronti. Molti sondaggisti dicevano che avremmo perso in Florida con un largo margine e invece non è successo”. Veniamo poi a sapere, dalle parole del Presidente, che in alcuni seggi è stato impedito l’ingresso di osservatori per controllare la regolarità delle elezioni. Perché?

“Vedo la corruzione, molte persone che si sono fatte corrompere. Non dobbiamo permettere a queste persone di rubarci le elezioni” – promette Trump.

Il video, doppiato da Arnaldo Vitangeli ed Eugenio Miccoli di Me+, è disponibile anche sull’app di Davvero TV.


 VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.
  
vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€73.941 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

AM

Antonio Magnani

€5,00 24 Novembre 2020
MP

Massimo Pellizzari

€100,00 24 Novembre 2020

Difendiamo insieme l'Autonomia dell'Informazione, siamo Voce fuori dal Coro!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
fz

fabio zotta

€5,00 24 Novembre 2020
RB

Rossella Barucci

€5,00 24 Novembre 2020
DR

David Ratta-Delfini

€10,00 24 Novembre 2020

Avanti Byoblu per una TV a tutela del popolo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
JM

Judith Minoletti

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 24 Novembre 2020
KF

Katia Fasan

€5,00 24 Novembre 2020

Forza byoblu! Viva la libertà!

RF

Raffaella Ferrero

€10,00 24 Novembre 2020
RC

Radu Contac

€10,00 24 Novembre 2020

Forza,forza BYOBLU ... portare la luce e la libertá svelando i grandi misteri del lato oscuro.

PG

Paulina GLUCH

€5,00 24 Novembre 2020

Grazie per tutto quello che fatte, avanti così anzi di più dobbiamo svegliare più persone possibile

GV

Graziella Vadalà

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
ab

andrea bonifacio

€5,00 24 Novembre 2020
em

emiliano migliorati

€10,00 24 Novembre 2020

Grazie ragazzi siete i migliori professionisti dell'informazione, è una vera
fortuna avervi conosciuto.

FG

Federica Gilardoni

€10,00 24 Novembre 2020

27 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Avete sentito dell’operazione Sting? Ho postato un video nel gruppo di Telegram? Potrebbe essere qualcosa di molto significativo per i prossimi sviluppi!

  • Assurdo come anche qui da noi chi si erge a paladino a difesa della democrazia fa finta di vedere l’imboscata tesa a Trump

  • Mi auguro sinceramente che la verità venga fuori e non come in Italia dove il sistema giuridico è compromesso

  • Ambiguita’ e manipolazione, cifre della nuova dittatura
    Novembre 9, 2020 / gpcentofanti

    Il sistema sta sviluppando sempre nuovi modi per imbrigliare la democrazia. La china ha cominciato a farsi ripidissima nel primo decennio degli anni duemila. La finanza ha preso a sviluppare i suoi giochi folli, senza controlli, ben sapendo che prima o poi ciò avrebbe condotto all’esplosione di una crisi economica drammatica. Quando questa è puntualmente scoppiata si è detto sfacciatamente sui potenti e quasi unici grandi media del sistema che non ci si era resi conto di quello che poteva accadere.

    Ecco gli arroganti “esperti” degli apparati che affermano che dare voce agli incompetenti è pericoloso, come se non si dessero nella società persone preparatissime, pensiamo a quanti preti provenienti dal mondo della cultura e come se non vi fosse sempre da imparare in mille modi da ogni persona, anche per esempio, dalle sue difficoltà e perplessità. Dunque pericoloso per chi se non per i soli potenti che qualcuno esprima vedute diverse. Si è sostenuto così che certe banche non potevano fallire perché troppo grandi e si è scaricato sul popolo il peso di un tale recupero. Il popolo è stato spogliato dei propri risparmi, il lavoro precarizzato e schiavizzato, qualsiasi contropotere dal basso, piccole e medie imprese, liberi professionisti, famiglie, massacrato da tasse esorbitanti e leggi assurde. Fin dalla scuola lo spogliamento di una libera formazione nella identità ricercata e nello scambio con le altre. Una civismo, una solidarietà, omologante che spegne l’autentico sviluppo delle persone e le rende meri individui consumatori persi in una massa anonima.

    Fin da allora si è compreso che il potere, attraverso una pseudoscienza, un razionalismo astratto, era ormai completamente in mano ai potenti della finanza e di internet, ai potenti del virtuale. Ora si chiama complottismo il pensare che la pandemia, che di certo favorisce il virtuale, sia creata ad arte da tali realtà. Ma qui emerge l’anima di questa nuova dittatura: si cerca di confondere la gente con etichette di complottismo, di negazionismo, affibbiate a chi osserva che mai, per caso, qualcosa accade a favore della massa e a sfavore dei potenti. Il nuovo volto della dittatura è questo ambiguo portare tutto a vantaggio dei potenti senza che si possa obiettare nulla. I giochi della finanza, la pandemia, le elezioni via internet, soggette a molte possibili maggiori manipolazioni. La parola viene sistematicanente, legalmente, scientificamente, tolta a voci appena contrarie.

    Di fronte a tale nuova dittatura bisogna sviluppare una nuova resistenza. Potere a chi il covid non conviene, potremmo sintetizzare. No a elezioni via internet: significa già essere passati alla dittatura. Non credere a nulla dei media, degli uomini di cultura famosi, chiunque sale alla ribalta, qualunque bene viene proposto dal sistema, può servire in realtà lo scopo di teleguidare le persone.

    Divide et impera. Tra i possibili resistenti vi è un grande pericolo: non comprendere che è necessario fare rete tra tutti e invece cercare di emergere non dando spazio a “concorrenti”, pure preparatissimi. Si finisce per creare innocui piccoli canali di sfogo e anche di controllo di poche persone. Bisogna accogliere, dare spazio, dialogare. Il tecnicismo degli apparati irreggimenta il mondo con la pseudoscienza e il potere del denaro. Un sito nasce con tante buone intenzioni ma le logiche commerciali rischiano prima o poi di costringerlo nelle spire del potere economico. Se il fondamento è la logica astratta l’uomo è svuotato, manipolato ed entra in competizione col computer che sempre più lo può sostituire. La libera ricerca identitaria delle persone, la condivisione, l’accoglienza della partecipazione gratuita di tanti, la ricerca del vero e non le pseudocompetenze degli apparati, costituiscono il necessario salto di qualità. Allora il computer può aiutare l’uomo a sviluppare più pienamente la sua umanità.

    Si potrà sviluppare questa nuova resistenza? No alla formazione scolastica falsamente neutra, no alla cultura e all’informazione del sistema, no ai personaggi esaltati dal sistema, no alle ambiguità (= potere a chi il covid non conviene; elezioni dal vivo… ).

    Ascoltando voci diverse, plurali, si è stimolati a riflettere, a partecipare, il pensiero unico, il politically correct imperante, spegne. Il non potersi vedere dal vivo rallenta il diffondersi di queste piste, impegnarsi su queste vie significa aiutare la vita umana a non crollare definitivamente. Cosa avverrebbe se questi percorsi di resistenza si sviluppassero? Alcuni canali del virtuale stiamo imparando a conoscerli, oscuramento, silenziamento, disinformazione, fino alla persecuzione, alla criminalizzazione, del libero pensiero, alla irrisione e alla calunnia.

    • Assolutamente!!
      Hai già detto tutto quello che c’è da dire.
      Analisi impietosa di questo sistema marcio e putrefatto che stà prendendosi il pianeta, ed è responsabile di tutti, e ripeto tutti, i mali che affliggono l’umanità negli ultimi 200 anni.

  • Caro presidente Trump
    La sto aspettando a cuore aperto per combattere insieme questo dilagare di morte e disperazione che sta dilagando qui in Italia .

  • Non mi torna il fatto che non ci siano immagini che confermino quello che dice il presidente, ci sono video degli omicidi della polizia e non si vedono immagini dei cartoni alle finestre o altro ? Parla di gruppi di potere ma non cita il nome di tali gruppi . Non è neanche questo il modo di porsi , ci vogliono le prove . Comunque gravissima la censura da parte della stampa , che si comporta come sempre in modo idiota xchè non c’era neanche nulla da censurare

  • Ormai le votazioni sono inutili, qui dopo un anno hanno messo i vincitori delle elezioni all’opposizione e ne processano il leader. Ormai danno per scontato che devono vincere in tutti i modi, incluso con i brogli, non si proccupano minimamente della volontà dei cittadini.

  • Assolutamente!!
    Hai già detto tutto quello che c’è da dire.
    Analisi impietosa di questo sistema marcio e putrefatto che stà prendendosi il pianeta, ed è responsabile di tutti, e ripeto tutti, i mali che affliggono l’umanità negli ultimi 200 anni.

  • Cio che denuncia é gravissimo.Tutti i media e giornali che non danno risalto a ciò,sono essi stessi parte dei corrotti

  • Trump puo essere criticabile sul suo modo di fare ed io devo ammettere di non ritenerlo strategicamente intelligente, poichè si è in questi ultimi quattro anni, limitato al contrasto, piuttosto difendendosi che pianificando a lungo termine. Ma sul fondo ha pienamente ragione. Condivido con lui la sua visione di politica contro il deep state e le banche responsabili della disastrosa situazione non solo americana ma mondiale. Per quanto ancora resteremo a guardare ? Per quanto ancora ci rifiuteremo di agire in nome della libertà e della democrazia mentre costoro cercano in tutti i modi di coprire le loro deficenze e le loro colpe con qualsiasi mezzo. Se decidiamo di lottare secondo le regole, non vinceremo mai perchè le regole le hanno scritte loro ed ancora peggio le stesse valgono soltanto per noi.
    Dove è finita la nostra capacità di analisi se non abbiamo nulla da obbiettare quando qualcuno con pretesti inesistenti ci sottraie giorno dopo giorno anche l’aria che respiriamo.
    Dove è finita la nostra identità se quancuno con pretesti inesistenti ci dice cosa possiamo o non possiamo festeggiare, cosa possiamo o non possiamo fare finanche nelle nostre famiglie.
    Siamo a tal punto non piu capaci di comprendere la verità perchè loro poco a poco ci hanno indotto in un coma sociologico dal quale potremmo uscire soltanto se siamo disposti a fermarci ad analizzare a non cedere e a combattere per cio in cui crediamo.

  • La verita è calpestata da sete di dominio, adeguamento per sopravvivenza, ignavia e schiavitu alla propria ignavia, inconsapevolezza e incoscienza elevata ad arroganza, egolatria e vigliaccheria che sceglie il comodo accettato, atteggiamenti umani sedimentati in avidita e corruzione…………….. E’ l’ora dell’oscurita, ma stanno ballando la loro ultima danza su questo pianeta. La terra ha gia deciso di andare molto oltre ma lo fa con i suoi tempi. L’ultima danza dei tiranni potrebbe anche durare 100 anni, per la terra sono nulla; è per chi vive in un corpo umano che sono un problema……………

  • Vabbè… l’importante è sapere se ha vinto (escludendo le schede con data truccata, e quelle che il cui spoglio non è aperto alla controparte, come da legge..) e con quale percentuale.
    Se è vero che Trump ha “serigrafato”, con crittografia, tutte le schede buone spedite, si può sapere esattamente tutto nei dettagli…
    Anche dove sono finite le schede buttate nei cestini.!
    Cmq…se le ha serigrafate è stato un grande…
    …e se vince un geniaccio!
    Chapeau!

  • Io abito negli Stati Uniti, Byoblu vi stimo, ma attenzione a quello che pubblicate! Perché mentre da una parte fate un lavoro preziosissimo sul fronte covid e vaccini, informando e chiamando a testimoniare persone di altissima professionalità, dall’altra parte rischiate disastri alimentando teorie assurde.
    Trump abusa del suo potere dal primo giorno, ed è stato provato (se proprio vogliamo parlare di brogli elettorali) che nel 2016 ha vinto grazie all’intervento della Russia nonostante la Clinton avesse ottenuto oltre 3milioni di voti in più di lui.
    Quest’uomo esce in conferenza stampa e mente in mondo visione. Non risponde alle domande dei giornalisti se non gli aggrada e li caccia. Insulta e mente tramite Twitter. Lo sanno tutti. Da 4 anni sistematicamente accusa gli altri di fare cose illegali che in realtà ha in programma di fare lui stesso. E le fa. Le tv non hanno censurato il discorso.Lo hanno interrotto perchè ha iniziato a mentire senza misura. Senza vergogna. E’ pericoloso. Centinaia di pazzi fanatici e armati aspettano i suoi comandi per uscire in strada e fare una strage. Qui ha fatto una campagna di lavaggio del cervello che non avete idea.
    In ogni strada c’era una foto di Biden che veniva accusato di portare il paese al socialismo, al comunismo, dicendo che avrebbe distrutto l’economia ecc. Ogni cellulare riceveva messaggi mirati ad accusare Biden di qualcosa. Per es. i miei amici neri ricevevamo messaggi dove si parlava di quello che Biden non avrebbe fatto per i neri, i miei amici ebrei hanno ricevuto messaggi in cui si segnalava che Kamala Harris è associata ad una società antisemita (in realtà ha sposato un ebreo), insomma a seconda del soggetto il messaggio era targettizzato e mirato a confondere, diffamare e danneggiare senza regole. Io non ho mai visto una cosa simile, sembra un film.

    Ha tentato qualsiasi corruzione possibile pur di buttare ombra sulle elezioni. E in questo momento ha mandato davanti alla corte suprema la proposta di cancellare immediatamente l’Obama Care, l’unica forma di assistenza sanitaria per persone che non possono permettersi un assicurazione privata , il tutto solo per dispetto, vi rendete conto che se venisse abolita l’Obama Care milioni di persone resterebbero senza alcun tipo di assistenza sanitaria nel mezzo di una Pandemia????La gente in genre è assicurata sul posto di lavoro dal datore di lavoro (o se la deve comprare a parte e costa tantissimo). Ci sono milioni di persone rimaste senza lavoro e quindi all’improvviso senza assicurazione sanitaria!

    Questa è una persona che ha a cuore il paese? NO.
    E’ colluso con i mafiosi russi, con i mafiosi italo-americani, sono tutte cose provate, le inchieste sul suo lavoro sono fuori da anni. Ha solo ed esclusivamente in mente una cosa: il suo interesse personale. E se non viene rieletto finisce in carcere. Per questo farà di tutto.
    Non c’è una delle cose che ha detto che sono provate. Sta licenziando tutti coloro che non lo appoggiano. Ha licenziato 3 capi del Pentagono perchè non approvavano le sue idee folli, l’ultimo (che aveva nominato lui) lo ha mandato via perchè si è rifiutato di mandare l’esercito armato a rispondere alle proteste pacifiste.
    Trump ha ribaltato la realtà ed ha costruito un mondo parallelo. Dove ha persino inventato un nuovo movimento terroristico gli “antifa” che sarebbero anti-fasciti. Praticamente considerando che in Italia il fascismo è ancora un reato ed il paese è antifascista , per conseguenza logica noi dovremmo essere un paese antifa e quindi terroristi.

    La gente quì ha un tasso di educazione molto basso, perchè l’istruzione costa molto e non è accessibile a tutti. E’ facile collezionare i voti della gente ignorante, razzista e che ha paura, e lui ci è riuscito con metà paese. Confido nel popolo italiano e spero che non vi facciate tirare dentro da queste manipolazioni di massa e menzogne colossali perchè Trump ha un solo interesse , trasformare la democrazia americana in una dittatura familiare. E non ne fa un mistero. meditate. e se venite a vivere quì ne parliamo. altrimenti fate più attenzione e pensate all’Italia che è meglio.

    • Cioè.. “attenzione a quello che pubblicate”, perché pubblichiamo un discorso del Presidente degli Stati Uniti d’America? Ma voi vi siete bevuti completamente il cervello. Avete dimenticato il significato della parola libertà, della parola diritti, della libertà di espressione e del significato di informazione e di stampa. È inconcepibile un commento del genere. Non vi meritate i diritti che altri hanno combattuto per farvi avere. Beh, se volete rinunciatevi pure, ma non azzardatevi a toglierli a chi è nato libero e libero vuole continuare a vivere.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via