ABBONATI SOSTIENI

COVID-19, I RETROSCENA PIU INQUIETANTI: CHI CI GUADAGNA? – Sonia Savioli

È una “pandemia” che fa comodo a qualcuno? Chi trae vantaggio dalla crisi economica e finanziaria? Come è cambiata la nostra vita? A queste domande ha risposto la scrittrice Sonia Savioli intervistata su #Byoblu24, autrice del libro “Il Giallo del Coronavirus” nel quale svela dei retroscena inquietanti.
Il libro è il diario di una indagine iniziata con l’epidemia cinese e proseguita giorno per giorno rovistando nei documenti del Forum Economico Mondiale e delle finanze internazionali fino alla scoperta di quello che l’autrice definisce “il movente del crimine globale” spiegando che quello che sta accadendo oggi era già stato oggetto di un “esercizio pandemico” con Event 201.

Evitare il crollo del capitalismo

“Era già previsto nel 2018 dalle maggiori finanze globali, l’obiettivo è evitare il crollo del capitalismo con la Quarta Rivoluzione Industriale per distruggere tutte le attività economiche non appartenenti alle multinazionali e ormai ritenute concorrenziali, dato che la torta da spartire diminuisce”, sostiene Sonia Savioli, che aggiunge: “La “pandemia” deve diventare il pretesto per “ridurre le barriere” del commercio transnazionale e della ricerca in medicina: via tutte le leggi che tutelano l’ambiente e la salute umana. Si va sempre di più verso una società del controllo con la trasformazione cibernetico-digitale”.


 VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.
  
vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€85.091 of €100.000 raised

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

IC

Iulian Chioveanu

€5,00 25 Gennaio 2021
F

Fabrizio

€10,00 25 Gennaio 2021
AF

Annalisa Finessi

€5,00 25 Gennaio 2021

💪👏

CR

Cristina Ragazzi

€10,00 25 Gennaio 2021
FT

Filippo Tantillo

€5,00 25 Gennaio 2021

Questo è il mio piccolo contributo mensile perché credo nella vostra causa

LN

Livio Nicoletti

€5,00 25 Gennaio 2021

Il vostro è il primo telegiornale in vita mia che ho visto senza sentirmi preso per il culo.

Utente anonimo

Anonimo

€70,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
F

Federico

€5,00 25 Gennaio 2021
F

Francesca

€10,00 25 Gennaio 2021

Grazie

LS

Luisa Serra

€10,00 25 Gennaio 2021

grazie per ciò che fate

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
mg

massimo giacon

€30,00 25 Gennaio 2021

...chi si ferma è perduto! grazie per l'impegno, anche io voglio fare la mia parte.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€100,00 25 Gennaio 2021
MM

Michele Manni

€10,00 25 Gennaio 2021

Senza di voi sarebbe molto peggio

DO

Domenico Olivieri

€10,00 25 Gennaio 2021

Siete una voce importante

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 25 Gennaio 2021
MP

Matteo Pegoraro

€10,00 25 Gennaio 2021

Un investimento per la nostra libertà

23 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Direi che se le cose stanno cosi’ in Italia dovranno aspettare 70/80 anni. Visto che la tecnologia fortunatamente è solo mitologia.
    Denaro virtuale ma se non lavorerà più nessuno, i soldi li regaleranno visto che i droni prenderanno il posto dei corrieri e dei postini , i medici non ci saranno più, gli insegnanti staranno a casa insomma chi lavorerà??
    Se i popoli vogliono questo a loro la scelta accompagnata dall’incredulità perchè la maggior parte diciamolo non ci crede. E basta guardarsi in torno. Ad aggi si stanno ribellando solo i ristoratori.

  • GRAZIE AGLI STUDIOSI, INTELETTUALI E VERI GIORNALISTI CHE CI STANNO AIUTANDO A SCOPRIRE LA REALTA’
    DIVULGARE DIVULGARE DIVULGARE DIVULGARE ALL’INFINITO!!
    Finché la maggioranza della gente non capisce la truffa che ci stanno propinando.
    La Rivoluzione deve essere fatta da noi, gente comune, per buttare già dal trono tutti coloro che ci vogliono schiavizzare, in cambio di un piatto di minestra sintetica e tutti coloro, media e politici di turno venduti.
    Ne vale la sopravvivenza del genere umano!

  • Bisogna tornare indietro , perche’ la gente non capisce che e’ sufficiente buttsre via telefoni , computer ecc . E tornare indietro?

    Non abbiamo altra scelta.

  • Due domande mi sorgono spontanee:
    1) con quali soldi gli stati potranno finanziare le attività delle multinazionali se la, stragrande maggioranza dei cittadini perderà il lavoro? Chi pagherà le tasse?…
    2) Come pensano di tenere buona una massa inferocita di 809 milioni di persone disperate e senza lavoro?!

  • Event 201 , sito John Hopkins Centre for Health Security
    ID2020
    Le stesse elezioni USA, con i suoi ultimi sviluppi (databaseitalia.it /conferme-dagli-usa-lesercitoo-americano-avrebbe-fatto-irruzione-nella-sede-della-societa-europea

  • Peccato, l’avete interrotta sul piú bello, quando parlava dei paesi che ne sono rimasti fuori.
    E non le avete dato l’opportunità di fare un ultimo commento.

    • Purtroppo siamo in una fase intermedia dettata dall’arrivo del digitale terrestre che, in quanto canale di flusso, vive di tempi certi, che non si possono sforare. Tuttavia stiamo pensando di fare la doppia versione: una che si interrompe all’orario stabilito, per la tv, e una che continua, per il web (segnatamente per le app).

  • Interessante lettura dei fatti, credo però che certi personaggi abbiano fatto i conti senza l’oste. E per oste, intendo il titolare dell’osteria chiusa, che, insieme a noi tutti che perderemo il lavoro, andrà a buttare giù dal trono il servo-dei-padroni di turno. Così è sempre andata la storia.
    A parte questo, manca una spiegazione attendibile dei casi di patologie piuttosto importanti che, ineccepibilmente, si sono diffuse più del consueto. Guerra batteriologica vera e propria? A parlarne si è accusati di complottismo, sono state fatte indagini con prove?

  • Un’intervista di interesse eccezionale!
    Devo dire che poteva e doveva andare ancora parecchio avanti…. Non avete previsto una continuazione al piú presto?? Essa dovrebbe partire esattamente dal punto in cui questa é stata “interrotta”…
    Un grazie per il vostro lavoro eccezionale!

  • Opinioni interessanti al limite delle conspiracy theories direi. Che il virus sia stato creato apposta non ne sarei proprio sicuro. E l’evento proprio prima della pandemia non ha molto senso se tutti pensano che questi tre gruppi sono dietro al complotto. Il fatto è che la gente muore in ospedale e se tutti seguissero le precauzioni non dovrebbe succedere. Venderai il libro ma dovrebbero metterlo nella sezione scifi.

  • Veramente molto interessanti le considerazioni di Sonia Savioli. Sono informazioni che tutti dovremmo conoscere. Complimenti !

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via