ABBONATI SOSTIENI

IL PARTITO DEL MES BOCCIATO ANCHE DAGLI EUROPEISTI PIÙ CONVINTI

IL PARTITO DEL MES BOCCIATO ANCHE DAGLI EUROPEISTI PIÙ CONVINTI

È arrivata l’ennesima bocciatura del MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità. Dopo il voto negativo da parte del Parlamento italiano, ora il Fondo Salva Stati ha ricevuto il giudizio negativo anche del fronte europeista.

Il think tank europeista che ha bocciato il MES

Il Jacques Delors Centre, think tank tedesco di indiscutibile fede verso il progetto di unificazione europea, ha infatti ammesso l’inutilità del MES.

Gli ultimi otto mesi di sforzi europei per combattere le ricadute economiche della pandemia hanno dimostrato che il Mes come esiste oggi è diventato politicamente impraticabile.

Hanno dichiarato dal Delors Centre. In pratica il Fondo non ha svolto alcun ruolo sostanziale durante la crisi, ma cosa più importante nessuno Stato europeo ha finora richiesto di accedervi. Non solo. Secondo il Delors Centre il MES dovrebbe essere proprio smantellato del tutto e riscritto da capo.

Il motivo? Il fondo era stato pensato per un mondo pre Covid, dove gli Stati avevano effettivamente il rischio di perdere l’accesso al mercato. Ora invece con l’intervento massiccio della Banca Centrale Europea questo rischio non esiste più e infatti, nonostante la crisi dell’economia reale, i tassi di interesse sui titoli e gli spread sono bassissimi.

Il partito italiano del MES è rimasto da solo

Bocciato da euroscettici ed europeisti il MES sembra non aver più nessuno sponsor. Ad eccezione dell’Italia, dove invece è presente un’agguerritissima fazione di sostenitori del fondo. Il partito del MES che copre l’arco politico dal Partito Democratico a Forza Italia.

Gli stessi che qualche settimana fa avevano presentato una mozione in Parlamento affinché il Governo richiedesse l’accesso al Fondo Salva Stati. Mozione che era stata rigettata con larga maggioranza.

I sostenitori del MES non si sono però arresi e hanno addirittura fondato un intergruppo parlamentare dal nome “MES subito”, capeggiato da Renzi, Orlando e Brunetta. Dove vogliano arrivare non si sa, senza una maggioranza politica, senza il consenso popolare, ma soprattutto senza nemmeno più l’appoggio dei più insospettabili europeisti nel continente.


 VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.
  
vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€76.291 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 28 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 28 Novembre 2020
dr

diego rao

€10,00 28 Novembre 2020

Viva la Liberta'

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 28 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 28 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 28 Novembre 2020
te

tatiana egorova

€10,00 28 Novembre 2020
GB

Giuseppe Bonelli

€50,00 28 Novembre 2020
BC

BRYAN CELERE

€10,00 28 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 28 Novembre 2020
A

Andrea

€10,00 28 Novembre 2020
AC

Alessandro Canichella

€15,00 28 Novembre 2020
S

Stevens

€10,00 28 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 28 Novembre 2020
G

Giuliano

€10,00 28 Novembre 2020
MS

Marisa Santin

€10,00 27 Novembre 2020

Grazie x la vostra informazione, questo é il minimo che si possa dire
Marisa

LM

Leopoldo Minicucci

€10,00 27 Novembre 2020

Ad maiora

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 27 Novembre 2020
GF

Gianluca Ferraresi

€5,00 27 Novembre 2020

Continuate così!
Io quando posso vi dono un piccolo contributo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via