SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

BAMBINI CON LA MASCHERINA AL BANCO, L’APPELLO AL MINISTRO: RIVEDERE LA MISURA

Lo scorso 9 novembre il Ministero dell’Istruzione ha richiesto l’uso delle mascherine ai bambini di età superiore ai 6 anni per l’intera permanenza a scuola, anche quando viene garantita la distanza di interpersonale, dunque anche mentre gli alunni sono seduti al banco durante le lezioni. Ci si domanda a questo punto quale sia il senso dei banchi monoposto, quale sia il senso di una riduzione del numero di alunni per classe e di tutte le altre misure di prevenzione se poi viene comunque imposto l’uso della mascherina nonostante tutte queste prescrizioni siano state rispettate. E c’è un’altra questione: valutare costi e benefici di una misura così drastica in particolare quando a subirne le conseguenze sono i più piccoli.

Il Comitato Nazionale di Bioetica raccomanda di “ridurre al minimo indispensabile le misure che più ricadono sui bambini con conseguenze negative, dedicando una specifica attenzione all’interesse del minore quale criterio etico-giuridico fondamentale per la valutazione del rapporto benefici-rischi delle misure ipotizzate” (CNB 2020).
Ormai diversi studi hanno dimostrato che i bambini rappresentano solo una piccolissima parte dei casi diagnosticati di infezione da Covid-19 e hanno una scarsa capacità di trasmissione (Ludvigsson et al., 2020; Liguoro et al., 2020). Gran parte dei bambini, inoltre, sono asintomatici e diversi medici sono ormai concordi nel considerare gli asintomatici soggetti con una bassa carica virale e quindi difficilmente in grado di contagiare.
L’imposizione della mascherina per l’intero orario scolastico a dei bambini seduti da soli al banco è davvero utile? Qual è il danno sull’equilibrio psicologico e sulle capacità relazionale dei più piccoli?

Quali i rischi?

Domande che il gruppo di lavoro “Scuola Bene Comune”, che è attivo nell’ambito dell’Associazione di Studi e Informazione sulla Salute, ha voluto porre al nostro governo chiedendo di ripristinare le precedenti disposizioni senza obbligo di mascherina per i bambini seduti al banco e chiedendo inoltre che venga riconosciuto ai dirigenti scolastici e ai docenti un margine di discrezionalità nell’applicare le norme anti-contagio.

Senza voler assolutamente sminuire l’importanza della mascherina in determinate circostanze, è doveroso però sottolineare che la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità indica 11 potenziali danni o svantaggi che ne possono derivare dal suo utilizzo (rischio di auto-contaminazioni, cefalee, difficoltà di respirazione, di comunicazione, lesioni cutanee, falso senso di sicurezza ) ai quali va aggiunto un ulteriore rischio potenzialmente serio: nei soggetti con infezione, ma asintomatici / pre-o pauci-sintomatici, la barriera meccanica rappresentata dalla mascherina riduce e limita l’eliminazione di virus (o di altri germi) che si stanno moltiplicando nelle vie respiratorie e causa una continua ri-inalazione degli stessi. Si genera così un circolo vizioso che aumenta la carica virale cumulativa, con possibile discesa in profondità negli alveoli polmonari, dove è carente l’azione dell’immunità innata e conseguente notevole moltiplicazione virale. L’arrivo dopo 10-12 giorni degli anticorpi delle difese adattative trova
una grande quantità di virus e scatena una importante infiammazione, con aggravamento della patologia (Donzelli, 2020).

È anche per questo il gruppo di lavoro “Scuola Bene Comune” chiede di aprire in sede scientifica-istituzionale un ampio confronto sugli effetti documentati in termini di efficacia e sicurezza dell’uso delle mascherine e di valutare i benefici netti di un impiego di questo dispositivo per l’intero orario scolastico nonostante venga mantenuta la distanza interpersonale.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€36.618 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 4 Marzo 2021
MP

MASSIMILIANO PERGHEM

€50,00 4 Marzo 2021
AV

Antonello Vargiu

€10,00 4 Marzo 2021

Grazie per tutto quello che fatte per l'informazione libera e giusta.

IR

Irene Rizzotto

€5,00 4 Marzo 2021

Continuate così. Siete grandi.

KS

Katia Serra

€5,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 4 Marzo 2021
AB

Antonio Bianchi

€10,00 4 Marzo 2021
GS

Giora Sluzky

€10,00 4 Marzo 2021
LT

Luciano Taras

€10,00 4 Marzo 2021

Vi stimo tanto, non ho mai fatto mai nessun abbonamento e non ho mai pagato la RAI ma a voi vi RISPETTO!!! BRAVI continuate a tenerci… Leggi tutto

Vi stimo tanto, non ho mai fatto mai nessun abbonamento e non ho mai pagato la RAI ma a voi vi RISPETTO!!! BRAVI continuate a tenerci informati!!!

SB

Sandra Bolognini

€10,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€20,00 4 Marzo 2021
YF

Yuri Farina

€10,00 4 Marzo 2021
MB

Monica Buggia

€10,00 4 Marzo 2021

Siete una delle poche voci libere in Italia....non voglio che vi spengano!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 4 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 4 Marzo 2021
MF

Massimo Ferro

€5,00 4 Marzo 2021
GC

Giovanni Cuomo

€25,00 4 Marzo 2021
JA

Jacek Piotr Abramowicz

€10,00 4 Marzo 2021

La vita vince su tutto.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 4 Marzo 2021
NS

Nicoletta Soini

€50,00 4 Marzo 2021

Vi ringraziamo! Senza la vostra libera informazione ci sentiremo persi!
Dino D'onofrio
Mauro Bettoni
Nicoletta Soini

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via