ABBONATI SOSTIENI

CHI C’È DIETRO AI BROGLI CONTRO TRUMP– L’esclusiva intervista di #BYoblu24 a Neal David Sutz

Ci sono notizie che a volte riescono ad oscurare fatti più importanti, spostando l’attenzione dell’opinione pubblica. Accade con le elezioni presidenziali negli Stati Uniti: al centro dell’attenzione non è chi sarà davvero il prossimo presidente USA, Joe Biden o Donald Trump, ma se e come le elezioni siano state truccate.

Nelle ultime settimane si sono alzate numerose critiche verso il sistema di voto per posta ed online. Proprio su quest’ultimo parla a Byoblu24 lo scrittore e blogger Neal David Sutz, statunitense, oggi residente in Svizzera. Sutz suggerisce sul suo blog che il sistema gestionale e il codice sorgente del voto elettronico utilizzato nelle ultime elezioni USA sarebbe quello che è stato acquistato dal servizio postale federale svizzero dall’azienda Scytel nel 2019.

Fin qui non ci sarebbe nulla di strano, se non fosse che il sistema di voto elettronico svizzero avrebbe mostrato delle falle proprio in alcune elezioni cantonali in Svizzera e per tale motivo ritirato, salvo poi essere riproposto per le elezioni del 2021.

La domanda quindi è, se in Svizzera si sapeva che il sistema si presta a manomissioni, perché è stato poi utilizzato negli Stati Uniti? Il software per il voto elettronico della Scytl è stato utilizzato in varie tornate elettorali nel mondo, lo stesso sito dell’azienda riporta che 78 milioni di elettori avrebbero utilizzato il sistema negli USA, negli Stati del Colorado, Georgia, New Jersey, California, e Texas.

Le elezioni negli Stati Uniti rilanciano quindi un interrogativo, si può conciliare progresso tecnologico e democrazia? I sistemi di voto elettronico nella rete sono davvero sicuri, forme di democrazia partecipativa, oppure sono semplicemente un modo per manipolare le scelte dei cittadini?

REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!

€73.941 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

ByoBlu - Il video blog di Claudio Messora

1.00
REALIZZIAMO INSIEME L’OTTAVA TELEVISIONE ITALIANA, CHE SIA FINALMENTE UNA TV DEI CITTADINI!
Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Niente e nessuno potrà più manipolarti, con i suoi trucchi per convincerti che la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza. Manuale di Autodifesa per Sovranisti: il primo libro edito da Byoblu. Scritto da Francesco Carraro.

AM

Antonio Magnani

€5,00 24 Novembre 2020
MP

Massimo Pellizzari

€100,00 24 Novembre 2020

Difendiamo insieme l'Autonomia dell'Informazione, siamo Voce fuori dal Coro!

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
fz

fabio zotta

€5,00 24 Novembre 2020
RB

Rossella Barucci

€5,00 24 Novembre 2020
DR

David Ratta-Delfini

€10,00 24 Novembre 2020

Avanti Byoblu per una TV a tutela del popolo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
JM

Judith Minoletti

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 24 Novembre 2020
KF

Katia Fasan

€5,00 24 Novembre 2020

Forza byoblu! Viva la libertà!

RF

Raffaella Ferrero

€10,00 24 Novembre 2020
RC

Radu Contac

€10,00 24 Novembre 2020

Forza,forza BYOBLU ... portare la luce e la libertá svelando i grandi misteri del lato oscuro.

PG

Paulina GLUCH

€5,00 24 Novembre 2020

Grazie per tutto quello che fatte, avanti così anzi di più dobbiamo svegliare più persone possibile

GV

Graziella Vadalà

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
ab

andrea bonifacio

€5,00 24 Novembre 2020
em

emiliano migliorati

€10,00 24 Novembre 2020

Grazie ragazzi siete i migliori professionisti dell'informazione, è una vera
fortuna avervi conosciuto.

FG

Federica Gilardoni

€10,00 24 Novembre 2020

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Troppo notte per essere vista
    Novembre 20, 2020 / gpcentofanti

    La storia di Gesù è anche la storia di una dittatura internazionale organizzata anche tramite burattini del posto. La differenza rispetto alla tirannide soft di oggi sta nel seme di ricerca integrale del vero, in quel tempo, che poneva alcuni in attesa del nuovo venire di Dio. Chi cerca oggi il vero ovunque ve ne sia possibile traccia? La fede è stata in molti casi neutralizzata confinandola in un’anima disincarnata. Pochi cristiani appaiono interessati ad un rinnovamento integrale, anche filosofico. La cultura è impastata di codici di apparato, ruoli, competenze, notorietà…

    Chi cerca i semi del vero ovunque siano e da chiunque provengano? L’autentica, integrale ricerca del vero è spenta dal sistema suddetto. La conseguenza è che anche nel mondo della cultura, dell’informazione, non pochi sono ripiegati sui propri interessi, sulle proprie vedute di corto respiro. Facendo il gioco dei potenti. Ed in modo drammaticamente inconsapevole. Il tecnicismo ha distrutto radicalmente l’umano e quasi nessuno se ne avvede. Non basta fare cose controcorrente, bisogna rinnovare i cuori integrali, non le mere anime, cercare il vero ovunque e da chiunque. Brillerà la scintilla prima del crollo totale? E come se non si vede che è notte?

    • La gente, i cristiani, aspirano, nel profondo, a questa vita semplice e vera. È il sistema, ad esso mi riferisco, che rischia di essere struttuturalmente chiuso alla ricerca del vero. Per questo il punto è uscirne.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via