SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

COSÌ HO CURATO UNA FAMIGLIA DAL COVID, ADESSO STANNO TUTTI BENE – Franco Trinca

“Medicina biologica integrata”, lo definisce così Franco Trinca il metodo utilizzato per aiutare a guarire dal Covid-19: “Ci sono farmaci che in certe situazioni è importante assumere, come ad esempio l’idrossiclorochina o il cortisone, ma c’è poi una cura che sta dando risultati confortanti e che già diverse persone hanno seguito con un netto miglioramento delle loro condizioni di salute”.

Il biologo spiega la ricetta: minerali (zinco e magnesio), vitamine (tutto il complesso della B, C, D e della A) e flavonoidi come la quercetina: proprio questa cura è stata seguita da una famiglia di Mestre (VE), intervenuta su Byoblu, che non aveva avuto alcun beneficio dai farmaci prescritti dal loro medico di base.

“Per 15 giorni ai miei genitori, che sono anziani e hanno malattie pregresse, è stata indicata soltanto la tachipirina – spiega Alessandra – ma la febbre non scendeva, la quantità di ossigeno nel sangue diminuiva e li vedevo sempre più stanchi”.
Evitato per un soffio il ricovero in ospedale, la famiglia ha deciso di seguire la strada indicata dal dottor Trinca: minerali, vitamine e flavonoidi. Dopo pochi giorni la febbre è scomparsa, adesso sono tutti negativi e certi che la medicina biologica sia stata determinante.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€306.568 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 13 Aprile 2021
FL

Fausto Lazzari

€15,00 13 Aprile 2021

Grazie per il vostro lavoro, dedizione ed obbiettivi.
Bravi. Continuate così!
Con stima,
Fausto Lazzari

BN

Bruno Negra

€50,00 13 Aprile 2021

Sostengo Byoblu e auguro al lavoro di tutti lunga vita, affinché si possa continuare ad alimentare una comunità informata liberamente… Leggi tutto

Sostengo Byoblu e auguro al lavoro di tutti lunga vita, affinché si possa continuare ad alimentare una comunità informata liberamente. Usiamo il nostro cervello!

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Aprile 2021
AP

Alessandro Paglia

€5,00 13 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Aprile 2021
MM

Manuel Meo

€25,00 13 Aprile 2021

Sostengo ByoBlu perché è l’unica TV che prova a dire delle verità scomode e non dovrebbe essere possibile censurare così una libera… Leggi tutto

Sostengo ByoBlu perché è l’unica TV che prova a dire delle verità scomode e non dovrebbe essere possibile censurare così una libera informazione
Bravi continuate cosi

Utente anonimo

Anonimo

€200,00 13 Aprile 2021
SB

Sara Bacciocchi

€25,00 13 Aprile 2021

Sono orgogliosamente una vostra abbonata. Con immensa gratitudine sono con voi in questa feroce lotta per la Libertà.
Che la ricerca… Leggi tutto

Sono orgogliosamente una vostra abbonata. Con immensa gratitudine sono con voi in questa feroce lotta per la Libertà.
Che la ricerca della Verità vi accompagni sempre.
Sara

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 13 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 13 Aprile 2021
RB

Rosa Borriello

€20,00 13 Aprile 2021

Grazie da una ragazza di 87 anni che vi segue con Amore,
il mio augurio è che la vostra missione si mantenga sempre
nella Verità!

EM

Ebe Montanari

€20,00 13 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 13 Aprile 2021
MC

Marino Callegari

€10,00 13 Aprile 2021
GL

Gianni Lupi

€25,00 13 Aprile 2021
LB

Lauretta Bonaguro

€5,00 13 Aprile 2021

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Una dittatura da studiare
    Dicembre 1, 2020 / gpcentofanti

    Un aspetto su cui riflettere della dittatura che sta svuotando e manipolando le persone e conducendo la società al crollo può consistere nella circostanza che essendo tale pensiero unico per certi aspetti soft può non stimolare prese di posizione verso di esso più chiare. Non si vuole rompere del tutto i ponti, in fondo l’apparato al servizio del potere è composto da esseri umani… Loro magari per il bisogno di lavorate annullano ogni diverso vedere, annullano l’umano ma tu li comprendi, vuoi prendere il buono di quello che affermano, non vuoi contrastare persone, persino se pure ti hanno tolto il lavoro, magari sperando in qualche caso di venire riammesso o di potere aver bisogno in futuro e via dicendo. Ecco dunque un esempio tra i tanti dei paradossi di questa nuova tirannide che opererà certo più profondamente finché non siano stati diffusamente chiariti i metodi che la animano e anche gli atteggiamenti che tende a suscitare. Altro aspetto singolare riguarda la gente manipolata la quale si affeziona alle idee che ha assimilato, drammaticamente senza avvedersi che sono quelle che la hanno spogliata di tutto. Se non si trovano le adeguate vie del dialogo si può finire per umiliare qualcuno. La differenza dall’epoca dei balilla è che almeno allora vi era una coercizione evidente.

    Bisogna dunque tra l’altro chiarire che proponendo per esempio lo sciopero della recezione della grande comunicazione, delle eccellenze della varia cultura e della società, non si vuole operare contro persone, che possono talora semplicemente dover lavorare, ma soltanto non seguire piste che stanno distruggendo tutto. Se il dominio è ad opera della formazione e dell’informazione a senso unico l’impegno per la libera, autentica, maturazione di ciascuno e della democrazia è rifiutare tale pseudo cultura e sviluppare vie alternative. Il non voler evidenziare tale punto per un errata forma di pacifismo ricorda il tempo in cui la Russia sovietica piazzava missili ai confini dell’Europa occidentale e qualcuno, magari ispirato da altri, proponeva di non approntare difese adeguate.

    Il buonismo è in vario modo un altro inganno di questa nuova dittatura soft. Gesù non cadeva in codesta confusione, evidenziava i limiti e i pericoli per esempio di certo fariseismo. Non agire così potrebbe persino comportare il sostituirsi di logiche e interessi terreni alla ricerca di un’autentica spiritualità.

    Nella Chiesa però crediamo che al di là di ogni pur possibile ostacolo umano vi è Gesù che non permetterà, secondo le vie della sua sapienza, alle porte degli inferi di prevalere su di essa.

  • ma il Dott Trinca è anche lui nel comitato scientifico di cui parlava lui stesso? potrò votarlo anche se l’ho già firmato e votato all’inizio? divulgare ancora, divulgare con più dettaglio. Non interrompere le spiegazioni del dottore biologo Trinca. Ciao, Valeria

  • Ma perché il dottore dice che le terapie intensive sono piene?!
    E il giornalista nemmeno lo corregge…ancora con questa storia?!

Share via