SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

L’IDEOLOGIA NASCOSTA DI PAPA FRANCESCO – Don Curzio Nitoglia

Nubi oscure sul Vaticano. No, non si tratta di un film o di un libro di Dan Brown. Stiamo parlando delle vicende che interessano Papa Francesco e quella che sembra essere la sua agenda politico-ideologica.

Insieme a Don Curzio Nitoglia, sacerdote ‘non allineato’, proviamo a capire quali sono le cause della crisi della Chiesa cattolica, sempre meno chiesa e sempre più organizzazione non governativa. “La crisi della Chiesa non nasce oggi con Papa Bergoglio – attacca Don Curzio Nitoglia – ma affonda le radici nel Concilio vaticano II.

L’8 dicembre 1965 si chiude, dopo tre anni, Il Concilio che cambierà per sempre il volto del cattolicesimo. Da lì in poi si parla infatti di ‘modernismo’, di apertura al mondo. Oggi quell’apertura sembra coincidere sempre di più con l’appoggio a politiche neoliberiste. Che cosa si nasconde dietro questo mutamento della Chiesa cattolica? Per capirlo bisogna andare indietro nel tempo, “al principio, alla storia di Gesù Cristo e di chi si è rivoltato contro di lui” – conclude Don Curzio Nitoglia.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€15.360 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

MP

Monica Pritoni

€25,00 26 Febbraio 2021
MC

Maria Rosaria Ciriello

€10,00 26 Febbraio 2021

Buon lavoro! Grazie!!!

LF

Lena Falco

€50,00 26 Febbraio 2021

Vi seguo da anni, ho già fatto una donazione ma seguirò a farne perché siete il mio punto di riferimento per le informazioni e… Leggi tutto

Vi seguo da anni, ho già fatto una donazione ma seguirò a farne perché siete il mio punto di riferimento per le informazioni e soprattutto perché credo fermamente nella vostra onestà

LD

Luigi Dalla Costa

€10,00 26 Febbraio 2021
L

Laura

€10,00 26 Febbraio 2021

Che la forza sia con voi.....e con noi

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
IA

Ivo Antognini

€60,00 26 Febbraio 2021

Siete fantastici e necessari.

PA

Paola Allegri

€25,00 26 Febbraio 2021

Grazie e andiamo avanti!

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 26 Febbraio 2021
DF

Davide Frigerio

€5,00 26 Febbraio 2021

Grazie per il vostro servizio

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
VS

Valeria Scacchi

€50,00 26 Febbraio 2021
FC

Fabio Curetti

€25,00 26 Febbraio 2021

Coraggio e Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
rc

riccardo cecchele

€50,00 26 Febbraio 2021

grazie per tutto quello che fate, avanti tutta!

GM

Giorgia Matteucci

€10,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
SB

STEFANO BALLO

€25,00 26 Febbraio 2021

Pro democrazia.
Grazie

16 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Complimenti ad Edoardo Gagliardi per questa intervista dirompente che potrebbe, se rimarrà fruibile ad un pubblico ampio, provocare reazioni più importanti rispetto al parere di un medico.

    Grazie per il lavoro svolto da Byoblu.

  • Sinceri auguri di Natale a Claudio, ai suoi collaboratori e a tutti voi! Un Santo Natale senza maschere e paura di toccarsi. Abbracciamoci più che mai nel nome di Cristo Re!
    Grazie del Prezioso impagabile lavoro che fate a servizio del Bene!

  • mi meraviglio che una testata giornalistica e televisiva come byoblu dia voce a persone come don Nunzio o don Minutella amici di monsignor Vigano che sanno solo criticare e dire menzogne verso papa Francesco che annuncia semplicemente il Vangelo ed è schierato e difenda e da voce agli ultimi della terra. Da parte mia da ora in poi non darò più nessun contributo a BYOBLU.

  • Don Nitoglia è lo stesso prete che all’indomani della morte di Priebke sx capitano della SS e sterminatore di vite, ha ripubblicato sul suo sito la versione integrale dell’ultima intervista concessa circa un anno prima della sua morte? 🤔

  • In questo caso, sarebbe peccaminoso anche l’accettare la donazione di un organo da parte dei famigliari di una vittima di Jack lo squartatore in quanto la donazione ha alla sua origine da un atto colpevole.
    Viceversa è colpevole e addirittura abominevole uccidere un uomo allo scopo di espiantargli gli organi.
    Nel nostro caso specifico, l’aborto è accaduto a monte e non con lo scopo di favorire la ricerca.
    Se si fossero cooptate donne ad abortire con lo scopo di ricavare vaccino (ho bisogno di feti “freschi” per produrre vaccino), questo sarebbe colpevole.

  • Ciao.
    A chi crede, e a chi pensa di credere. Tutto e già scritto. E lo torvi dove il Verbo a lasciato scritto. A noi tutti 2000 anni fa. Ma è iniziato tutto prima ancora del convoglio Vaticano
    Nel 1948 quando coloro ( le 10 tribù andarono via da Israele è solo due rimasero su 12 tribù scelte da Dio Signore e Creatore ) coloro che non rimasero e ruppero il patto
    Riconquistarono ed rientrarono in Israele. Detto questo dobbiamo Rivederci in noi e credere alla parola del Cristo figlio ed unico Figlio si Dio. No al siero del mistero
    Ciao a tutti e grazie a byoblu

  • Apprezzo e seguo Byoblu da molto tempo e ripongo molta fiducia nei contenuti che trasmette. In questa caso però vorrrei fare un’osservazione e porre una domanda. Nell’intervista a Don Nitoglia si parla di come il vescovo di Roma prenda spesso posizione in difesa dei poveri e poi invece “apra alla banca mondiale dei rockfeller e dei rotschild”. La banca mondiale nascerebbe in realtà proprio col fine dichiarato di favorire lo sviluppo e ridurre la povertà. Ora, anche se sappiamo che contribuisce semmai al rafforzamento del divario tra i ricchi e i poveri, può darsi che Francesco abbia semplicemente incoraggiato quella istituzione a svolgere veramente il ruolo per cui è nata. Cosa ha veramente detto Bergoglio per meritare che si dica di lui che “apre alla banca dei rockfeller e dei rotschild?” Bergolgoio ha spesso parlato del fatto che le banche sono state salvate coi soldi dei cittadini, che si troppa importanza alle banche e troppo poca ai poveri… MI sembra perciò tutto molto strano. Noto infatti un certo accanimento attorno alla figura di Josè Maria Bergoglio, mentre non si parla delle dubbie vicende di alcuni suoi detrattori quali i monsignori Viganò e Burke, vicini alla destra sovranista, ma che si muovono in ben poco limpidi acquitrini.

  • Avrei piacere di sapere per quale motivo, in questo tempo storico in cui tanto si parla , anche o forse soprattutto su Byoblu, di censura autoritaria e di battersi per difendere la libertà d’esprimere il proprio pensiero, sia stato cancellato il mio commento di ieri, commento peraltro di un vostro sostenitore. Non sono piaciuti forse i forti dubbi che ho avanzato sulla figura del Monsignor Burke su cui anche Report ha fatto un approfondito servizio? Mi piacerebbe pensare che sia ancora possibile coltivare un confronto democratico d’opinioni, se non nella informazione generalista, almeno in quella informazione di nicchia che dovrebbe essere illuminata e aperta al confronto…. ma temo purtroppo che non sia così

    • i commenti non vengono cancellati, a meno che non siano illegali (diffamatori, minacciosi etc) o inutilmente volgari. Ci vuole un po’ di tempo perché, proprio per evitare strumentalizzazioni del primo tipo, che porterebbero alla chiusura del blog per via giudiziaria, c’è una coda di moderazione, che viene svuotata purtroppo non sempre velocemente, in quanto non c’è una risorsa dedicata.

  • Chiedo scusa prima anche scendendo in basso non vedevo il mio commento di ieri, ora invece è ricomparso (decimo commento)…ritiro perciò quanto aggiunto oggi (11o commento)

  • Sono un cittadino italiano di 54 anni, mi pare che il caro sacerdote dimentichi il dogma dell’infallibilità ex catedra dei Papi e il non giudicate di Gesù, Lutero ha generato uno scisma avendo le proprie ragioni ma dimenticando l’Unità di Dio e da Dio voluta…Credo che giudicare satanico il moto integrativo di Bergoglio e di alcuni predecessori sia profondamento mosso dall spirito oscuro che ha già generato mostri da Caifa in avanti….uno spunto amicale per riflettere sul Divino e non sull umano come fa il caro fratello sacerdote errando per disomogeneità rispetto a Gesù e la Maddalena o Gesù e ogni peccatore…saluti intanto e grazie per le profonde riflessioni alessandro

  • Replico alla risposta datami da Caludio Messora in data 26 dicembre 2020 (ho provato a premere “rispondi”, ma non mi pare abbia funzionato): Produrre esseri umani per la ricerca non è colpevole, ma A-BO-MI-NE-VO-LE.
    Tuttavia converrà con me che un conto è espiantare un organo da un cadavere (magari frutto di un incidente stradale) e altro è produrre un cadavere al fine di espiantargli un organo.
    Chiaramente io personalmente sono contrario all’aborto (così come sono contrario all’omicidio), ma una volta che questo, per cause totalmente altre, è avvenuto, non vedo differenza tra l’uso delle sue cellule staminali e la donazione dio un organo.

    • Caro amico, è passato così tanto tempo che francamente non ricordo a cosa lei stia rispondendo, quindi non posso esprimermi. In merito a ciò che lei scrive, posso solo dire che certamente è differente espiantare un organo ad un cadavere o rendere qualcuno cadavere solo per espiantargli un organo, ma lei dovrebbe sapere che ad esempio quando uno firma per l’espianto dei suoi organi in caso di morte, poi ci sono fior di casi che denunciano come si siano espiantati organi a persone che non erano ancora morte, e che presumibilmente hanno sofferto da cani, perché viviamo in un mondo in cui il danaro che può procurare un organo vale di più della sofferenza e del dolore di un essere umano. Sic stantibus rebus, pensi lei cosa potrebbe accadere (se non già accade) con la questione dell’aborto.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 SOSTENITORI

Sostieni l’Informazione Libera

Share via