SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

NAVALNY: UNA CREAZIONE DELL’OCCIDENTE PER ATTACCARE PUTIN?

La politica e la stampa italiana si sono mobilitate per difendere Alexei Navalny, il blogger russo recentemente arrestato a Mosca. Leader dell’opposizione contro Putin, il Nelson Mandela russo, con questi roboanti slogan viene descritto questo personaggio, che nasconde in realtà una storia più controversa. Politici e media sono davvero a conoscenza della persona che stanno difendendo?

Navalny: da blogger xenofobo a novello Mandela

La confusione che regna su Navalny è molta e a contribuire a crearla ci hanno pensato gli stessi media che oggi lo dipingono come un paladino della libertà. Nel 2012 La Stampa parlava infatti di Navalny come “blogger xenofobo”, definendo “galassia destrorsa” e “ultranazionalista” l’area politica entro cui militava e milita tutt’ora Navalny.

Quantomeno curioso notare la giravolta compiuta dallo stesso giornale che oggi cambia etichetta per descrivere il dissidente russo, non più “blogger xenofobo“, ma addirittura “il Nelson Mandela russo”. Cos’è cambiato in questi 8 anni? A guardare il suo curriculum però Navalny è rimasto sempre lo stesso. Il blogger russo non ha infatti mai nascosto le sue posizioni nazionaliste, identitarie e anti immigrazioniste.

Quando Navalny paragonava gli islamici agli scarafaggi

Anzi queste idee venivano rilanciate dallo stesso Navalny attraverso video difficilmente male interpretabili. Come un filmato con cui il blogger intende evidentemente mostrare la sua proposta politica su come affrontare il tema dell’estremismo religioso di matrice islamica. Nel breve estratto Navalny interpreta la parte di un conduttore di televendite, spiegando i vari rimedi disponibili per scacciare insetti e scarafaggi. Sul finire del video però questi animali si trasformano all’improvviso in estremisti religiosi di chiara fede islamica, che Navalny consiglia di scacciare con l’uso di una pistola.

Islamici paragonati a insetti e incentivo all’utilizzo delle armi come difesa personale. Chissà se il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti era a conoscenza di queste idee di Navalny prima di esporsi in prima persona per chiedere il rilascio del blogger russo.

Leader dell’opposizione russa per finta

Se Navalny non è quindi sicuramente un paladino di libertà e inclusione, non può essere nemmeno certamente descritto come leader dell’opposizione russa. Navalny è stato infatti membro del partito Jabloko per poi arrivare a fondare il proprio movimento nel 2018 denominato Russia Unita. In entrambi i casi si tratta di presenze minoritarie all’interno del panorama politico russo. Per intendersi alle ultime presidenziali Jabloko ha ottenuto l’1.05% delle preferenze, mentre Russia Unita non ha nemmeno partecipato alle elezioni nazionali, presentandosi solo alle elezioni comunali di Mosca e ottenendo un discreto risultato.

Ci si chiede quindi su che basi la stampa italiana continui a descriverlo come “leader dell’opposizione”, come fatto recentemente dall’AGI, dal Corriere della Sera, da Wired e da molte altre. Si tratta però di semplici sviste o c’è dell’altro? Insomma perché un blogger, rappresentante di un’ala minoritaria della politica russa, è diventato all’improvviso uno strumento dell’Occidente per mettere sotto pressione la Russia?

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€310.512 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 19 Aprile 2021
AG

Alessandro Gatto

€10,00 19 Aprile 2021

Non posso darvi che un piccolo aiuto, visto che io e mia moglie viviamo di un solo stipendio. La situazione della nostra democrazia è drammatica. Vi ho anche segnalato un guasto che è iniziato oggi pomeriggio, domenica 18 aprile (Roma). Spero sia… Leggi tutto

Non posso darvi che un piccolo aiuto, visto che io e mia moglie viviamo di un solo stipendio. La situazione della nostra democrazia è drammatica. Vi ho anche segnalato un guasto che è iniziato oggi pomeriggio, domenica 18 aprile (Roma). Spero sia solo temporaneo.

MM

Mauro Maschio

€10,00 18 Aprile 2021

Forza ragazzi

NI

Nicola Incerti

€100,00 18 Aprile 2021

Siete una nuova speranza, grazie di cuore di esistere.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
as

antonello sterlicco

€50,00 18 Aprile 2021

Non siete soli.

Utente anonimo

Anonimo

€200,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
RB

Roberto Bruschi

€10,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
MT

Monica Tinghino

€10,00 18 Aprile 2021

Grazie del vostro prezioso contributo all'informazione!!!

MM

Marzio Morandi

€25,00 18 Aprile 2021

Cerchiamo di arginare il pensiero unico

AP

Alberto Poli

€10,00 18 Aprile 2021

Voglio essere libero di farmi la mia opinione!

LC

Leonello Coni

€10,00 18 Aprile 2021

In questo momento posso donare solo questo ...questi governi ci hanno portato via il lavoro e la dignità la nostra vita e quella dei nostri figli segui Claudio da quando ha fatto le prime trasmissioni e incredibile quello che fatto posso solo… Leggi tutto

In questo momento posso donare solo questo ...questi governi ci hanno portato via il lavoro e la dignità la nostra vita e quella dei nostri figli segui Claudio da quando ha fatto le prime trasmissioni e incredibile quello che fatto posso solo ringraziarlo Grazie non molliamo .P.S Grandi tutti i giornalisti di Byoblu .

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
GL

Gabriele Laurenti

€10,00 18 Aprile 2021

Grazie per tutto quello che fate !!!!!!! Non mollate mai !!!!!!

GG

Giuseppe Giuliani

€10,00 18 Aprile 2021

Sono disoccupato e posso donarvi solo questa piccola somma, pero' lo faccio volentieri

GC

Giuseppe Campolo

€100,00 18 Aprile 2021

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via