SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

TG BYOBLU24 | 29 gennaio 2021 | EDIZIONE 19.00

29/01/2021

La trasparenza nei contratti che un Governo o l’Unione Europea firma con le case farmaceutiche dovrebbe essere un principio a tutela dei cittadini, che hanno il diritto di essere informati. Purtroppo tale principio non è rispettato nei contratti per la distribuzione dei vaccini. La mancanza di trasparenza non è un deficit recente. Vi riproponiamo cosa accadde nel 2009 quando il governo Berlusconi firmò un contratto secretato con la Novartis per la distribuzione del vaccino contro la suina, un farmaco mai utilizzato.

Nel frattempo Matteo Renzi, l’artefice della crisi di governo, è andato in Arabia Saudita e ha parlato nel corso di un forum internazionale, tessendo le lodi di quel Paese guidato da una monarchia oscurantista. Su questa mossa del leader di Italia Viva abbiamo sentito il parere del deputato del Movimento 5 Stelle Pino Cabras, che ha presentato un’interrogazione per avere chiarimenti dal Governo.

Si sono chiuse le consultazioni al Quirinale, il Capo dello Stato ha accolto tutte le delegazioni e nelle prossime ore tirerà le somme per capire se sussistono le condizioni per una nuova maggioranza in Parlamento in grado di sostenere un Conte-Ter o se invece dare l’incarico ad un’altra personalità. Quali sono i diversi scenari politici che potrebbero aprirsi?

Una singolare e originale notizia arriva dal Canada: una parrucchiera è riuscita a trovare il modo di tenere aperto il suo salone nonostante le restrizioni. In che modo? Dichiarando il proprio salone come set cinematografico.

Il tg contiene un breve estratto di un’ampia intervista a Federico Palmaroli, autore satirico de “Le frasi di Osho”.

Queste e molte altre le notizie contenute nell’edizione del 29 gennaio 2021.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€301.556 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

MP

Michele Pappagallo

€25,00 11 Aprile 2021

Bravi andate avanti meritiamo di più ! Giustizia per l'umanita

SR

Stefania Raffaelli

€10,00 11 Aprile 2021

Forza!

fb

francesca biancolin

€70,00 11 Aprile 2021

Fieri di finanziare un progetto serio di informazione libera!!! Da parte mia, della mia famiglia e del Gruppo Azzano!!!

SB

STEFANO BELLINI

€50,00 11 Aprile 2021

Contribuisco a sostenere il vostro lavoro quotidiano perché condivido appieno il vostro punto di vista su tanti argomenti. Un grosso in… Leggi tutto

Contribuisco a sostenere il vostro lavoro quotidiano perché condivido appieno il vostro punto di vista su tanti argomenti. Un grosso in bocca al lupo a tutta la redazione

AD

ALFREDO DONATINI

€10,00 11 Aprile 2021

Restare uniti e consapevoli piu' che mai!

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 11 Aprile 2021
LF

Laura Fortuna

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi! Andate avanti così! Siete la nostra speranza!

AP

Antonella Petrelli

€10,00 11 Aprile 2021

Perché la libera informazione è un diritto di tutti.. grazie per il grande lavoro che fate per tutti noi...

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
GM

Gabriele Mazzi

€100,00 11 Aprile 2021

Così anche mio nonno potrà godere delle interviste di persone come Mauro Scardovelli, Massimo Citro ecc. ecc.

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 11 Aprile 2021
PP

Patrizia Pisu

€10,00 11 Aprile 2021

Resistiamo! 💪🏼

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EG

Enrico Galiazzo

€5,00 11 Aprile 2021
RD

Rinaldo Destro

€25,00 11 Aprile 2021

Dal momento che avete fatto in ottimo lavoro non vedo perché non si tenti di continuare.
Spero risolviate in fretta il vostro problema.

GF

Giancarlo Frigeni

€50,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Per continuare la parte (tragi)comica:
    Come le big tech chiamano questo anno di introiti largamente accresciuti: twenty twentwhuan.
    Il World Economic Forum luogo di incontro dei potenti del pianeta oggi discute il programma manifesto proposto dalle big tech, il cosiddetto Bufalo bill (book= programma, manifesto).
    Potere a chi il covid non conviene, contro la politica dei buontemponi.
    Qui gatta ci covid.
    Il papa nel messaggio per la giornata delle comunicazioni sociali osserva che persone attente rilevano l’uniformismo imperante nei media. Quelli che non lo rilevano hanno due possibilità: ci fai o ci sei? Ma le Scritture conoscono bene le tendenze di certi sistemi: Elia si trova a confliggere con i 400 profeti di Baal, nome più che evocativo.
    Il numero 400 (significativo, vero?) ritorna per esempio nel capitolo 18 del secondo libro delle Cronache:
    4Allora Giòsafat disse al re di Israele: «Consulta oggi stesso l’oracolo del Signore». 5Il re di Israele radunò i profeti, quattrocento circa, e domandò loro: «Devo marciare contro Ramot di Gàlaad o devo rinunziarvi?». Gli risposero: «Attacca; Dio la metterà nelle mani del re». 6Giòsafat disse: «Non c’è qui nessun profeta del Signore da consultare?».
    Si noti la perplessità di Giosafat di fronte all’uniformismo dei profeti di corte.
    https://gpcentofanti.altervista.org/leterogenesi-delluomo-fatto-robot/

  • Qui vi è lo stesso commento pubblicato sopra ma con i refusi corretti:

    Per continuare la parte (tragi)comica:
    Come le big tech chiamano questo anno di introiti largamente accresciuti? Twenty twentywhuan.
    Il World Economic Forum, luogo di incontro dei potenti del pianeta, oggi discute il programma-manifesto proposto dalle big tech, il cosiddetto Bufalo bill (bill= programma, manifesto).
    Potere a chi il covid non conviene, contro la politica dei buontamponi.
    Qui gatta ci covid.
    Il papa nel messaggio per la giornata delle comunicazioni sociali osserva che persone attente rilevano l’uniformismo imperante nei media. Quelli che non lo rilevano hanno due possibilità: ci fai o ci sei? Ma le Scritture conoscono bene le tendenze di certi sistemi: Elia si trova a confliggere con i 400 profeti di Baal, nome più che evocativo.
    Il numero 400 (significativo, vero?) ritorna per esempio nel capitolo 18 del secondo libro delle Cronache:
    4Allora Giòsafat disse al re di Israele: «Consulta oggi stesso l’oracolo del Signore». 5Il re di Israele radunò i profeti, quattrocento circa, e domandò loro: «Devo marciare contro Ramot di Gàlaad o devo rinunziarvi?». Gli risposero: «Attacca; Dio la metterà nelle mani del re». 6Giòsafat disse: «Non c’è qui nessun profeta del Signore da consultare?».
    Si noti la perplessità di Giosafat di fronte all’uniformismo dei profeti di corte.
    https://gpcentofanti.altervista.org/leterogenesi-delluomo-fatto-robot/

  • Cabras cade dalle nuvole, ma non lo sapeva chi è Renzi?Non lo sapeva del Bielderberg? Non lo sapeva che Renzi ha tentato di dare un colpo gravissimo alla nostra Costituzione? Ci è stato al governo insieme e adesso ostenta scandalo.

Share via