SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

GOVERNO DRAGHI, IL DELITTO PERFETTO – Arnaldo Vitangeli #Byoblu24

Byoblu ha incontrato Arnaldo Vitangeli per discutere dell’incarico che il Presidente della Repubblica ha appena affidato a Mario Draghi per la formazione del nuovo governo. La sfolgorante carriera dell’ex presidente della BCE coincide con la parabola discendente dell’economia italiana, il cui inizio può essere fissato nel 2 giugno 1992, giorno in cui il Panfilo Britannia attraccò al porto di Civitavecchia e si avviò il periodo delle privatizzazioni italiane: “a partire da quel momento Draghi contribuì alla svendita del patrimonio pubblico italiano alla finanza anglosassone, l’obiettivo di facciata era l’abbattimento del debito pubblico, ma naturalmente ciò non avvenne e il risultato fu solo la cessione dei gioielli economici italiani”.

Vitangeli descrive poi altre vicende legate alla figura di Draghi, come l’abolizione del Glass-Steagall Act, la legge nata a seguito del crollo di Wall-Street del 1929, che imponeva la divisione delle banche commerciali dalle banche d’affari. “Draghi abolì questa divisione, naturalmente sotto l’impulso della finanza anglosassone. Ciò consentì alle banche speculative di utilizzare il risparmio dei cittadini per creare il gigantesco casinò della finanza impazzita, che poi deflagrò nella crisi dei subprime del 2008.

Dopo aver tratteggiato la storia di Mario Draghi, Vitangeli si sofferma sul preoccupante significato politico che riveste l’iniziativa del Presidente della Repubblica di affidare a lui l’incarico di formare il nuovo governo: “uno degli aspetti paradossali di questa crisi è che si dimentica completamente che dovremmo essere in una democrazia. Alle precedenti elezioni abbiamo assistito alla vittoria di forze euroscettiche, che manifestavano una posizione critica verso lo strapotere dei mercati finanziari. Proporre Draghi come Presidente del Consiglio significa prendere a sberle in faccia la volontà popolare e fondamentalmente dire che ciò che vota il popolo è irrilevante”.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€301.356 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 11 Aprile 2021
LF

Laura Fortuna

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi! Andate avanti così! Siete la nostra speranza!

AP

Antonella Petrelli

€10,00 11 Aprile 2021

Perché la libera informazione è un diritto di tutti.. grazie per il grande lavoro che fate per tutti noi...

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
GM

Gabriele Mazzi

€100,00 11 Aprile 2021

Così anche mio nonno potrà godere delle interviste di persone come Mauro Scardovelli, Massimo Citro ecc. ecc.

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 11 Aprile 2021
PP

Patrizia Pisu

€10,00 11 Aprile 2021

Resistiamo! 💪🏼

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EG

Enrico Galiazzo

€5,00 11 Aprile 2021
RD

Rinaldo Destro

€25,00 11 Aprile 2021

Dal momento che avete fatto in ottimo lavoro non vedo perché non si tenti di continuare.
Spero risolviate in fretta il vostro problema.

GF

Giancarlo Frigeni

€50,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
RL

Rito Luzi

€10,00 11 Aprile 2021

Speriamo di rivedervi presto online
L’informazione deve essere libera e voi contribuite a questo,grazie di esistere e di resistere

GD

Giovanni Di Ruggieri

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi, continuate cosi

Utente anonimo

Anonimo

€100,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EM

Elisabetta Marrani

€10,00 11 Aprile 2021

Grazie per tutto.
Anche io con la mia famiglia, nel nostro piccolo, facciamo da cassa di risonanza alle Vostre notizie e le usiamo per una vita più consapevole.
Avanti, uniti, per la crescita spirituale e umana.
Come Dante fece dire a Ulisse… Leggi tutto

Grazie per tutto.
Anche io con la mia famiglia, nel nostro piccolo, facciamo da cassa di risonanza alle Vostre notizie e le usiamo per una vita più consapevole.
Avanti, uniti, per la crescita spirituale e umana.
Come Dante fece dire a Ulisse nell'"Inferno":
"Fatti non foste a viver come bruti ma per servir virtude e canoscenza"

BI

Barbara Indino

€10,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • “La Verità è sempre l’ultimo rifugio della menzogna”.. oppure possiamo dire che la Menzogna si acquatta sempre nel seno della Verità.
    E i ” Padroni del discorso” sono dei maestri.
    Inoltre bisogna iniziare a sostituire la parola democrazia (volutamente lettera piccola) con PLUTOCRAZIA.
    L’Italia è una Repubblica Democratica fondata sul lavoro…..
    L’italia è una Plutocrazia fondata sui “Poteri Forti”

  • Complimenti ad Arnaldo Vitangeli per le sue considerazioni, che condivido, su Mario Draghi e l’attuale situazione politica italiana.
    Cordiali saluti

  • Grazie per la vs trasmissione e grazie ai vostri preparatissimi ospiti. La mia riflessione è: “caro Draghi è apprezzabile la sua tesi di laurea, ma crede davvero di poter invertire la rotta? Chi sosterrà le sue scelte che la finanza rigetta, il popolo? Pensa davvero che il popolo sia maturo e in grado di cosa? ..ed in ultimo deve considerare che bene che vada non verrà capito ne apprezzato per almeno 70-100 anni e poi c’è sempre un alto tasso di rischio per chi come il Sig Enrico Mattei.. ci rifletta..

  • Vedo che a molti viene in mente la fine che fece Mattei in giorni certamente difficili x il paese, ma senza dubbio pervasi da più sentimenti patriottici di oggi. Eppure sappiamo la sabbia che funzione basilare ebbe in tutto l’affare, pensate forse che da noi possa esistere la democrazia già ampiamente calpestata negli usa di cui siamo colonia?

Share via