SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

LA CRISI DEL LAVORO, 444MILA OCCUPATI IN MENO A DICEMBRE 2020

4/02/2021 – Se c’è qualcosa che fotografa impietosamente la condizione sociale dell’Italia di oggi, sono proprio i numeri relativi alla disoccupazione.

Secondo l’Istat a dicembre 2020 sono stati rilevati 444mila occupati in meno rispetto allo stesso mese del 2019, 312.000 donne e 132.000 uomini.

Aumenta anche il numero degli inattivi, cioè di coloro che il lavoro hanno smesso di cercarlo, +34mila. La disoccupazione riguarda tutte le fasce d’età in maniera trasversale, abbassandosi nella fascia degli ultracinquantenni.

Il tasso di disoccupazione si attesta al 9%, c’è da considerare però che attualmente è in vigore la cassa integrazione e il blocco dei licenziamenti che dovrebbe scadere a marzo.

Se il blocco non verrà prorogato – avverte la Cgil – saremo allora di fronte “a una vera e propria bomba sociale”. “Donne, giovani, lavoratori autonomi hanno già pagato un prezzo altissimo, destinato a salire qualora non si mettano in campo strumenti straordinari e innovativi per governare la fase di transizione che verrà determinata dall’onda lunga della crisi”.

Cala anche il numero dei lavoratori autonomi e dei dipendenti, rispettivamente di 79.000 e di 23.000 unità.

Nel complesso la crisi occupazionale non è un problema soltanto italiano. Eurostat stima che 16 milioni di uomini e donne nell’Ue, di cui oltre 13 milioni nell’area dell’euro, fossero disoccupati a dicembre 2020. Rispetto a novembre 2020, il numero di disoccupati è aumentato di 67mila unità nell’UE e di 55mila nella area dell’euro. Rispetto a dicembre 2019, la disoccupazione è aumentata di 1,951 milioni nell’Ue e di 1,516 milioni nell’area dell’euro.

Gli effetti ancora più gravi potrebbero vedersi nei prossimi mesi, quando le misure di sostegno all’occupazione cesseranno e centinaia di migliaia di persone si ritroveranno senza lavoro.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€301.586 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

AA

Antonio Azzato

€10,00 11 Aprile 2021

Contro ogni bavaglio.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
MP

Michele Pappagallo

€25,00 11 Aprile 2021

Bravi andate avanti meritiamo di più ! Giustizia per l'umanita

SR

Stefania Raffaelli

€10,00 11 Aprile 2021

Forza!

fb

francesca biancolin

€70,00 11 Aprile 2021

Fieri di finanziare un progetto serio di informazione libera!!! Da parte mia, della mia famiglia e del Gruppo Azzano!!!

SB

STEFANO BELLINI

€50,00 11 Aprile 2021

Contribuisco a sostenere il vostro lavoro quotidiano perché condivido appieno il vostro punto di vista su tanti argomenti. Un grosso in… Leggi tutto

Contribuisco a sostenere il vostro lavoro quotidiano perché condivido appieno il vostro punto di vista su tanti argomenti. Un grosso in bocca al lupo a tutta la redazione

AD

ALFREDO DONATINI

€10,00 11 Aprile 2021

Restare uniti e consapevoli piu' che mai!

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 11 Aprile 2021
LF

Laura Fortuna

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi! Andate avanti così! Siete la nostra speranza!

AP

Antonella Petrelli

€10,00 11 Aprile 2021

Perché la libera informazione è un diritto di tutti.. grazie per il grande lavoro che fate per tutti noi...

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
GM

Gabriele Mazzi

€100,00 11 Aprile 2021

Così anche mio nonno potrà godere delle interviste di persone come Mauro Scardovelli, Massimo Citro ecc. ecc.

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 11 Aprile 2021
PP

Patrizia Pisu

€10,00 11 Aprile 2021

Resistiamo! 💪🏼

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EG

Enrico Galiazzo

€5,00 11 Aprile 2021

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via