SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

AGENZIA DEL FARMACO SVIZZERA BLOCCA IL VACCINO ASTRAZENECA #Byoblu24

di Dario Savastano

5/02/2021 Nel nostro Paese sembra vi sia la tendenza a unire sotto il nome “vaccino” tutti quelli attualmente in commercio, lodandone la presunta efficacia salvifica e non soffermandosi affatto (se non tacendole del tutto) sulle loro differenze in termini di composizione, caratteristiche e possibili effetti collaterali dannosi.

E si sta diffondendo il messaggio che vaccinarsi costituisca prima di tutto un obbligo morale e da molte parti si spinge affinché tale obbligo diventi anche giuridico, con conseguenti limitazioni nell’esercizio di una serie di diritti costituzionali per chi dovesse rifiutarsi.

Altrove, al contrario, si ha l’impressione che il principio di precauzione e il bilanciamento tra rischi e benefici di questi farmaci sia maggiormente preso in considerazione. Infatti, mentre l’Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato l’utilizzo sia dei vaccini a RNA messaggero prodotti di Moderna e Pfizer/BioNTech, sia di quello contenente un adenovirus di scimpanzé, prodotto in cellule renali embrionali umane geneticamente modificate e mediante tecnologia del DNA ricombinante dell’azienda AstraZeneca, l’omologa agenzia svizzera Swissmedic ha affermato che non esistono al momento dati a sufficienza per operare una corretta valutazione del rapporto rischi/benefici di tale vaccino.

Dunque, per ora, il Paese elvetico non autorizza l’utilizzo del farmaco di AstraZeneca.

Nel comunicato si legge: “In una riunione straordinaria del 2 febbraio 2021, l’ente consultivo esterno di Swissmedic HMEC ha confermato la valutazione intermedia di Swissmedic del vaccino contro il coronavirus AstraZeneca sulla base dei dati analizzati fino ad oggi. I dati attualmente disponibili non indicano una decisione positiva in merito a benefici e rischi.

La libertà di scelta terapeutica costituisce già di per sé un principio che fino a poco tempo fa si riteneva fosse consolidato nella società occidentale. Ma a maggior ragione, alla luce di una così evidente disparità di vedute da parte delle autorità competenti e alla luce del fatto che si sta parlando in ogni caso di farmaci sperimentali di cui la stessa Agenzia europea medicinali ha sì autorizzato la commercializzazione, ma non ne ha ancora approvato la sicurezza e l’efficacia, l’accanimento mediatico e la spesso irrazionale discriminazione contro chi espone dei dubbi o dei timori in merito, trattato come un untore irresponsabile, che non crede nella Scienza, dovrebbe quantomeno far sorgere qualche interrogativo sulle derive che si stanno prendendo.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€307.274 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 15 Aprile 2021
MT

Massimo Troiani

€10,00 15 Aprile 2021
AR

Antonella Rogai

€25,00 15 Aprile 2021

O l’informazione è libera o non è informazione. Siamo davanti al fascismo dei varani, dei caimani e come sempre dei cialtroni.

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 15 Aprile 2021
FF

Fabio Fiocco

€50,00 15 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€30,00 15 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 15 Aprile 2021
DC

Denis Casali

€25,00 14 Aprile 2021
A

Angel

€100,00 14 Aprile 2021

Perchè come dice Noam Chomsky nelle "10 leggi del potere", il potere lo detiene chi sta sotto, se è unito e non si lascia condizionare dall'industria delle P.R.. Ascoltiamo con attenzione quello che esce dal nostro cuore e confrontiamolo con quello… Leggi tutto

Perchè come dice Noam Chomsky nelle "10 leggi del potere", il potere lo detiene chi sta sotto, se è unito e non si lascia condizionare dall'industria delle P.R.. Ascoltiamo con attenzione quello che esce dal nostro cuore e confrontiamolo con quello che ci propina la così detta "informazione sicura"...... succederà qualcosa di fantastico!!!
Un abbraccio

T

Tecla

€10,00 14 Aprile 2021
DS

Daniela Sandri

€10,00 14 Aprile 2021

Solo verità!

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
fa

fabrizio abbate

€10,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
LC

Luigi Chiaro

€25,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 14 Aprile 2021
mc

marco cerminara

€10,00 14 Aprile 2021

fanculo il vero fascismo nascente

I

Ion

€5,00 14 Aprile 2021
lt

lkjh ty

€10,00 14 Aprile 2021
lt

lkjh ty

€10,00 14 Aprile 2021

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via