SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

30MILA VITTIME PER PATOLOGIE TRASCURATE. ECCO L’ERA COVID

Da quando il Covid19 ha fatto la sua comparsa nel mondo sembra che agli esseri umani non sia concesso ammalarsi di altre patologie.

La realtà però è estremamente diversa. Secondo l’Istat nel 2020 in Italia ci sono state 30mila vittime in più rispetto a quelle attribuite al Covid.

“Questo dato ci preoccupa, perché può essere la conseguenza finale anche delle cosiddette malattie trascurate causa pandemia” – lo dice Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici.

L’attenzione tutta concentrata sul Sars-Cov2 ha messo in evidenza un calo nella prevenzione e nella diagnosi dei tumori e delle malattie cardiovascolari. Gli screening oncologici sono diminuiti in maniera significativa dal periodo preCovid, mentre si assiste ad un generale aumento della fase acuta delle malattie cardiovascolari perché non si interviene in tempo a livello ospedaliero.

Vi è poi un’altra categoria di patologie, quelle psichiatriche, che sono aumentate in maniera sensibile collateralmente alla crisi sanitaria innescata dal Covid19.

Uno studio realizzato dal San Raffaele di Milano su 402 pazienti (265 uomini e 137 donne) guariti dal Covid, ha messo in evidenza un aumento delle patologie psichiatriche. Nel complesso, i pazienti con una precedente diagnosi psichiatrica sono peggiorati e il 56% dei partecipanti allo studio ha manifestato almeno un disturbo tra i quali depressione (31%), ansia (42%), insonnia (40%), disturbo post-traumatico da stress (28%).

“Eravamo fra i Paesi più longevi al mondo anche se con disuguaglianze fra il centro e le ‘periferie’. Credo che” l’impatto involontario della pandemia su queste patologie comprometterà un risultato brillante raggiunto. Con un risvolto negativo anche sulla qualità di vita” – spiega ancora il dottor Anelli.

Certo è che in un sistema sanitario come quello italiano, colpito da decenni di tagli e ultimamente ingolfato da pazienti Covid, la disattenzione riservata alle altre patologie non può che mettere la sanità ancora più in crisi e a farne le spese sono tutti quei cittadini che non possono ricorrere alle cliniche private per potersi curare.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€306.724 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

GC

Giorgiana Costantini

€5,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
FM

Fabrizio Muccio

€5,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 14 Aprile 2021
AD

Antonio Doretto

€10,00 14 Aprile 2021

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 14 Aprile 2021
FI

Felice Isoldi

€25,00 14 Aprile 2021

Complimenti per quello che fate, é fondamentale. Sono con voi.

MG

Maurizio Girardi

€10,00 14 Aprile 2021

Sostengo Byoblu perché credo in una comunità informata, consapevole e liberale.

mm

massimiliano moretti

€5,00 14 Aprile 2021

Avanti cosi!

gg

giulia gualandri

€11,11 14 Aprile 2021

nonostante non abbia la tv voglio sostenere questa iniziativa ammirevole e coraggiosa

SB

Simone Bacciocchi

€25,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 14 Aprile 2021
G

Giovanni

€5,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 14 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 13 Aprile 2021
FL

Fausto Lazzari

€15,00 13 Aprile 2021

Grazie per il vostro lavoro, dedizione ed obbiettivi.
Bravi. Continuate così!
Con stima,
Fausto Lazzari

BN

Bruno Negra

€50,00 13 Aprile 2021

Sostengo Byoblu e auguro al lavoro di tutti lunga vita, affinché si possa continuare ad alimentare una comunità informata liberamente… Leggi tutto

Sostengo Byoblu e auguro al lavoro di tutti lunga vita, affinché si possa continuare ad alimentare una comunità informata liberamente. Usiamo il nostro cervello!

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Aprile 2021
AP

Alessandro Paglia

€5,00 13 Aprile 2021

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • caro il mio dott. Anelli,la sua disquisizione è dotta ma puerile perchè continua a guardare il .. dito e non la Luna. E’ tutto voluto , basta andare a vedere cosa negli ultimi decenni hanno detto i vari Bill Gates,Soros e simil personaggi sull’argomento riduzione della popolazione mondiale….e ora con questa pseudo pandemia avranno l’arma di distruzione di massa mai messa a punto da mente criminale : i vaccini con i quali lentamente ma inesorabilmente cominceranno a resettare la popolazione italiana,europea e planetaria…e mi creda non sono un complottista come vuole la vulgata dei pennivendoli di regime ma sono arrivato a questa conclusione solamente informandomi su siti come Byoblu,ergo,lo faccia anche lei vedrà che tra non molto diventerà anche lei …complottista!

Share via