SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

PREVENZIONE, TRASPARENZA e SEMPLIFICAZIONE – Il Discorso di Mario Draghi prima del voto alla #Camera

I temi affrontati nel discorso al Senato non sono stati trattati nuovamente alla Camera dal Presidente del consiglio, Mario Draghi che ha tenuto un discorso di soli 13 minuti prima della votazione.

Il problema della criminalità al Sud, della farraginosità degli appalti pubblici, la tutela delle piccole imprese, l’importanza della trasparenza e una giusta durata dei processi. 

Questi alcuni dei temi trattati nel breve intervento di Mario Draghi prima della dichiarazione di voto alla Camera

Le dichiarazioni di voto saranno dalle 18.30 alle 20 quando avrà inizio la votazione di fiducia. Al Senato i sì sono stati 262. 15 dei 40 no sono arrivati dal M5s già espulsi dal movimento come annunciato dal capo politico Vito Crimi.

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€301.356 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 11 Aprile 2021
LF

Laura Fortuna

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi! Andate avanti così! Siete la nostra speranza!

AP

Antonella Petrelli

€10,00 11 Aprile 2021

Perché la libera informazione è un diritto di tutti.. grazie per il grande lavoro che fate per tutti noi...

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021
GM

Gabriele Mazzi

€100,00 11 Aprile 2021

Così anche mio nonno potrà godere delle interviste di persone come Mauro Scardovelli, Massimo Citro ecc. ecc.

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 11 Aprile 2021
PP

Patrizia Pisu

€10,00 11 Aprile 2021

Resistiamo! 💪🏼

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EG

Enrico Galiazzo

€5,00 11 Aprile 2021
RD

Rinaldo Destro

€25,00 11 Aprile 2021

Dal momento che avete fatto in ottimo lavoro non vedo perché non si tenti di continuare.
Spero risolviate in fretta il vostro problema.

GF

Giancarlo Frigeni

€50,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 11 Aprile 2021
RL

Rito Luzi

€10,00 11 Aprile 2021

Speriamo di rivedervi presto online
L’informazione deve essere libera e voi contribuite a questo,grazie di esistere e di resistere

GD

Giovanni Di Ruggieri

€10,00 11 Aprile 2021

Bravi, continuate cosi

Utente anonimo

Anonimo

€100,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 11 Aprile 2021
EM

Elisabetta Marrani

€10,00 11 Aprile 2021

Grazie per tutto.
Anche io con la mia famiglia, nel nostro piccolo, facciamo da cassa di risonanza alle Vostre notizie e le usiamo per una vita più consapevole.
Avanti, uniti, per la crescita spirituale e umana.
Come Dante fece dire a Ulisse… Leggi tutto

Grazie per tutto.
Anche io con la mia famiglia, nel nostro piccolo, facciamo da cassa di risonanza alle Vostre notizie e le usiamo per una vita più consapevole.
Avanti, uniti, per la crescita spirituale e umana.
Come Dante fece dire a Ulisse nell'"Inferno":
"Fatti non foste a viver come bruti ma per servir virtude e canoscenza"

BI

Barbara Indino

€10,00 11 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 11 Aprile 2021

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • La rivoluzione continua degli autentici esercizi spirituali
    February 18, 2021 / gpcentofanti

    Gli esercizi spirituali possono talora risultate uno specchio significativo del tempo che si vive. Potrebbero gettare semi significativi di concreto rinnovamento in qualche caso finendo invece per toccare temi consunti, al punto di poter apparire avere proprio lo scopo di confermare la staticità della situazione. Drammaticamente interessante osservare la loro regressione in queste direzioni quando chi li dirige si è stabilizzato al potere, mentre prima scavava almeno in qualcosa incisivamente.

    Il cammino di una persona concreta non va considerato in un’ottica efficientista. Solo Dio sa in cosa far crescere ciascuno. E certo il percorso degli esercizi può per certi aspetti venire pensato più adeguatamente da una guida che accompagni quel gruppo anche nell’ordinario. Inoltre, proprio per il motivo di una meditazione a misura, gli esercizi possono prevedere momenti di dialogo comunitario e personalizzato anche con un’apertura a cambiare quanto era stato programmato. Quando vi interrogheranno in un’assise non preparate prima il vostro discorso, suggerisce Gesù. Ciò non significa non stendere in anticipo i testi della riflessione. Nella preghiera, nella meditazione, nello studio, nel dialogo… Tutto necessario. Ma Cristo intende lo stare dietro a lui, aperti momento per momento a ciò che lo Spirito suggerisce nelle situazioni concrete. Pronti a mutare i canovacci preordinati.

    Insomma cercare di aderire alle situazioni reali. Niente schemi. Detto ciò è importante cercare di portare nei modi e nei tempi adeguati oltre le strutturazioni profonde spirituali-culturali del tempo, le difese, i codici degli ambienti specifici… Mettere in discussione i calcoli, le prudenze, i paletti anche culturali, che chiudono i cuori al punto che nemmeno si avvedono di tali restrizioni. O le giustificano senza più cercare visuali rinnovate.

    Le parole di certi cristiani anche di lungo corso trasudano retorica, banalità, non traggono dal tesoro del cuore cose davvero nuove perché radicate nell’autentico antico e cose antiche perché aperte al vero nuovo. Negli esercizi spirituali già nasce o rischia di affievolirsi la vita nuova. https://gpcentofanti.altervista.org/il-prodramma/ (=drammatico programma politico)

Share via