SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

TG BYOBLU24 | 19 febbraio 2021 | EDIZIONE 19.00

19 febbraio 2021 – Ecco alcune delle notizie del Tg:

Nuovo Governo, ma la strategia sembra sempre la stessa. E quindi si aumentano sempre di più le restrizioni. Adesso la paura è legata alle cosiddette varianti, ma queste nuove versioni del Covid rappresentano davvero un pericolo a cui potersi appellare per attaccare le libertà?

La Grecia sembra non avere pace. Colpita da una crisi economica e politica endemica, a scendere in piazza questa volta sono gli studenti che protestano contro la legge, voluta dal governo, che istituisce la “polizia universitaria”.

In Inghilterra è scattata la quarantena obbligatoria per tutti i cittadini britannici e irlandesi e i residenti nel Regno Unito che arrivano da uno dei 33 Paesi classificati ad alto rischio. Quarantena di 10 giorni a spese del cittadino!

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un’utopia, quella di un ingegnere e di tanti ragazzi che l’hanno vissuta diversi anni fa. La storia dell’Isola delle rose.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€15.350 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
IA

Ivo Antognini

€60,00 26 Febbraio 2021

Siete fantastici e necessari.

PA

Paola Allegri

€25,00 26 Febbraio 2021

Grazie e andiamo avanti!

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 26 Febbraio 2021
DF

Davide Frigerio

€5,00 26 Febbraio 2021

Grazie per il vostro servizio

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
VS

Valeria Scacchi

€50,00 26 Febbraio 2021
FC

Fabio Curetti

€25,00 26 Febbraio 2021

Coraggio e Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
rc

riccardo cecchele

€50,00 26 Febbraio 2021

grazie per tutto quello che fate, avanti tutta!

GM

Giorgia Matteucci

€10,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
SB

STEFANO BALLO

€25,00 26 Febbraio 2021

Pro democrazia.
Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Febbraio 2021
PF

Paolo Ferrante

€25,00 26 Febbraio 2021

Tenete duro.

Utente anonimo

Anonimo

€100,00 26 Febbraio 2021
AT

Alessandro Talamonti

€35,00 26 Febbraio 2021
GP

Giuseppe Palomba

€10,00 26 Febbraio 2021
FF

Famiglia Franchini

€20,00 26 Febbraio 2021

Un piccolo dono in questo grande momento.
Grazie di cuore, uniti ce la faremo

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il problema è che la libera ricerca del vero è ingabbiata in ruoli, competenze, formali per cui non si cerca la via della maturazione profonda. Chi poi è profondamente preparato culturalmente (si pensi a quanti preti provengono dal mondo della alta ricerca) ma non ricopre più una certa funzione, è tagliato fuori dal dibattito pubblico. Tanto più se ha un pensiero non umiformato. Col paradosso che poteva intervenire quando era meno esperto e preparato (perché poi ha comunque continuato a studiare approfonditamente) e non ora. Bisogna andare alla sostanza non credere come scolaretti alle etichette. Qui c’è un anello decisivo della cinghia di trasmissione dell’omologazione ad opera del potere. Questo paradosso, per un cristiano, giunge al suo apice con Cristo. I notabili dicevano: non è il carpentiere, il figlio di Giuseppe… da dove gli viene questa sapienza? E rifiutavano e non riconoscevano parole profonde che non provenivano dai canali da loro prefabbricati.
    https://gpcentofanti.altervista.org/il-parlamento-uniformato-perche-era-stato-previsto/

  • Non se ne può più, E’ ora che tutti i movimenti, che in questi mesi si sono adoperati per contrastare questo diktat, si muovano insieme, e trovino una soluzione per dare uno stop a questa dittatura sanitaria.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 SOSTENITORI

Sostieni l’Informazione Libera

Share via