SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

“VIVIAMO DENTRO UNA DITTATURA: COME FATE A NON VEDERLO?” – Francesco Toscano

Il presidente di Vox Italia, Francesco Toscano, insieme a Diego Fusaro e Mauro Scardovelli, ha lanciato l’iniziativa di un convegno costituente per costruire, in continuità con l’esperienza di Vox Italia, “una casa politica più grande e più accogliente, che sappia interpretare l’attuale momento storico e offrire una risposta ai milioni di cittadini italiani che ormai non sono più rappresentati dai partiti presenti attualmente in Parlamento”.

L’appuntamento è per sabato 27 febbraio a Roma, presso l’hotel Mercure di Viale Eroi di Cefalonia. “È solo un primo passo per dare avvio presto a un congresso politico”, precisa Toscano ai microfoni di #Byoblu24.

Il presidente di Vox Italia racconta quali sono gli obiettivi e le prospettive di questo partito, in cui il giurista e psicoterapeuta Mauro Scardovelli avrà un ruolo fondamentale nella formazione della classe politica dirigenziale.
“Come diceva Gramsci, dobbiamo costruire una egemonia culturale”, che sappia contrastare “il modello di potere neoliberista, che mostra ormai apertamente il suo volto dittatoriale”. “Per resistere agli attacchi che arriveranno da questo potere ci dobbiamo preparare non solo politicamente ma anche spiritualmente”.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€15.340 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 26 Febbraio 2021
DF

Davide Frigerio

€5,00 26 Febbraio 2021

Grazie per il vostro servizio

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
VS

Valeria Scacchi

€50,00 26 Febbraio 2021
FC

Fabio Curetti

€25,00 26 Febbraio 2021

Coraggio e Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
rc

riccardo cecchele

€50,00 26 Febbraio 2021

grazie per tutto quello che fate, avanti tutta!

GM

Giorgia Matteucci

€10,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Febbraio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Febbraio 2021
SB

STEFANO BALLO

€25,00 26 Febbraio 2021

Pro democrazia.
Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Febbraio 2021
PF

Paolo Ferrante

€25,00 26 Febbraio 2021

Tenete duro.

Utente anonimo

Anonimo

€100,00 26 Febbraio 2021
AT

Alessandro Talamonti

€35,00 26 Febbraio 2021
GP

Giuseppe Palomba

€10,00 26 Febbraio 2021
FF

Famiglia Franchini

€20,00 26 Febbraio 2021

Un piccolo dono in questo grande momento.
Grazie di cuore, uniti ce la faremo

RS

Raffaele Strazzera

€10,00 26 Febbraio 2021

Memento audere semper

L

Lucio

€5,00 26 Febbraio 2021

Condivido il pensiero....

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 26 Febbraio 2021

13 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Serve un soggetto politico che dica:
    a) votateci non per aspettarvi qualcosa ma per fare insieme a noi un nuovo mondo;
    b) votateci e vivremo una strada in salita di fatica e sacrifici verso una nuova società basata sulla vera libertà
    c) un soggetto politico che rompa pesantemente con il passato chiamando in causa tutti quei soggetti che possono dare nuova scienza e conoscenza per risolvere i problemi dell’umanità, tipo Pelizza con la sua macchina di Maiorana
    d) serve un soggetto politico che cerchi nuove risorse in nuove scienze innovative e nuove possibilita e ci sono basta cercare le persone giuste
    e) serve un soggetto politico che coinvolga noi persone nella fatica a creare un nuovo mondo
    f) servono trovare risorse per nuova realta di nuova coscienza creando nuova banca del popolo e nuovo sistema monetario di proprieta del popolo e nuova costituzione che abbraccia la totalita dell’esistente………
    e) servono alleanze con tutte le forze del mondo o dell’universo che vogliono evoluzione di coscienza e consapevolezza della Terra e dell’umanità intera

  • Che delusione Marco Mori !
    L’ho votato alle europee quando era in Casa Pound ma non lo voterò in Italexit …se ci faranno votare.
    Sono deluso per il ragionamento completamente sbagliato, se le parole riportate sono esatte: alle prox elezioni (se e quando ci saranno) servirebbe l’unità di tutte le forze-movimenti sinceramente sovranisti-costituzonalisti che concordino una piattaforma comune, dei punti essenziali e qualificanti mettendo da parte gli ego di tutti dai vertici alla base!
    Pretendere che tutti si accodino a Paragone è di uno squallore incredibile: mi sembra quasi incredibile che Mori abbia detto una idiozia simile o, forse, mi sono sbagliato completamente su di lui …mi dispiace moltissimo.

  • Si vorrebbe con la bacchetta magica cambiare tutto ma non può essere così, dice bene Francesco Toscano, il cambiamento vero può avvenire con la crescita della PERSONA in tutti i suoi aspetti e senza compromessi, questi poi chiedono il conto e ciò che si è costruito cade rovinosamente. Oggi ascolto molto le persone che con fatica cercano di fare veicolare un messaggio diverso e mi ritrovo in quello che dite, il cambiamento deve essere serio e corretto è ora che l’ ITALIANO pensi ed agisca onestamente.

  • Credo che sia una buona cosa formare 1 gruppo unico per cambiare il sistema.
    Poi quando è se riusciamo a fare cadere il problema allora ognuno potrà andare per la propria strada.
    Non iniziamo a avere personalismi. Per favore non abbiate la presunzione di avere le verità in tasca, UNITÀ

  • Gentile redazione, vorrei acquistare i 3 libri di byoblu, sprovvisto di carta di credito non ho capito come devo fare (contrassegno o bonifico o ditemi voi) (non ditemi di andare nelle librerie perché qui nel comune di Venezia non li hanno neanche su ordinazione, e se una libreria del comune ce li ha segnalatemela).
    Grazie per l’attenzione.

  • Non riesco a considerare il passato come una pietra di paragone positiva rispetto al presente. C è una continuità nel percorso quella continuità che ha partorito il presente. Che noi stiamo vivendo. Quel presente fuggevole quella transizione transitoria. Tutto cambia perché nulla cambi. Encomiabili Toscano Scardovelli Fusaro. Il regno di Utopia.

  • Sono molto contenta della vostra decisione ma attenzione a non fare lo sbaglio di scendere a compromessi come fanno ora i politici

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 SOSTENITORI

Sostieni l’Informazione Libera

Share via