SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

L’OBBLIGO VACCINALE PER GLI OPERATORI SANITARI DIVENTA LEGGE: LA SCIENZA PERÒ SEMBRA CONTRADDIRE IL GOVERNO

L'OBBLIGO VACCINALE PER I SANITARI DIVENTA LEGGE: LA SCIENZA PERÒ SEMBRA CONTRADDIRE IL GOVERNO

È stato approvato dal Consiglio dei Ministri un nuovo decreto legge per il contenimento della diffusione del virus Sars Cov 2.

Cosa succede a chi si rifiuta?

Oltre alle nuove misure adottate in merito alle restrizioni, il provvedimento più rilevante è l’introduzione dell’obbligo di vaccinazione contro il Covid per il personale sanitario. In particolare nel decreto viene descritto nel dettaglio l’iter procedurale a cui si dovranno sottoporre medici, infermieri, sanitari e farmacisti per arrivare a ricevere la somministrazione del vaccino.

E nel caso in cui queste categorie professionali dovessero rifiutarsi, a cosa vanno incontro? In questo caso si aprono due strade. Inizialmente il datore di lavoro prova ad individuare un’altra mansione che non implichi il contatto interpersonale con i pazienti. Una sorta di demansionamento, quindi.

In caso tuttavia non venga trovata una prestazione con queste caratteristiche, scatterà allora la sospensione dall’incarico con conseguente blocco dello stipendio. E tale sospensione resterà in vigore finché la persona non deciderà di cambiare idea e vaccinarsi, oppure fino al completamento della campagna vaccinale nazionale.

Per la scienza vaccinato non significa immune

Diverse sono le criticità rispetto ad una decreto che sembra dare per scontata l’efficacia al 100% del vaccino contro il Covid 19. Perché occorre ricordare innanzitutto che questo farmaco è passato attraverso una fase di sperimentazione decisamente accelerata, ricevendo l’autorizzazione solo in via condizionata alla situazione emergenziale da parte delle agenzie del farmaco competenti, come l’EMA.

Viene quindi da chiedersi se un farmaco con questi requisiti può essere imposto con la forza di legge. Tant’è che sono le stesse agenzie del farmaco a ribadire come l’efficacia completa del vaccino sia ancora tutta da confermare, come riporta tutt’ora l’AIFA sul proprio sito:

Ancora non sappiamo in maniera definitiva se la vaccinazione impedisce solo la manifestazione della malattia o anche il trasmettersi dell’infezione. Ecco perché essere vaccinati non conferisce un “certificato di immunità”.

In Europa c’è maggiore prudenza sull’obbligo vaccinale

Secondo quanto ci dice la scienza quindi un medico vaccinato potrebbe avere la possibilità di contagiare. E allora perché mai un medico vaccinato dovrebbe essere privilegiato dalla legge? Ecco che in questo caso può essere evocato l’articolo 32 della Costituzione che prevede sì il trattamento sanitario obbligatorio per disposizione di legge, ma lo limita se esso viola i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

E questo potrebbe essere il caso. È curioso poi notare come l’Italia abbia deciso di essere il primo laboratorio sperimentale di questa normativa sull’obbligo della vaccinazione.

In altri Paesi europei il dibattito è aperto, ma regna la prudenza. In Germania le autorità hanno chiaramente detto che i vaccinati non possono godere di libertà speciali. E anche in Francia e in Gran Bretagna ancora non ci sono leggi nel merito, ma solo discussioni per introdurre un eventuale obbligo, ma solo per il personale delle case di riposo. C’era quindi davvero bisogno per l’Italia di essere il primo Paese in questa corsa verso la limitazione della libertà di scelta?

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€310.512 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 19 Aprile 2021
AG

Alessandro Gatto

€10,00 19 Aprile 2021

Non posso darvi che un piccolo aiuto, visto che io e mia moglie viviamo di un solo stipendio. La situazione della nostra democrazia è drammatica. Vi ho anche segnalato un guasto che è iniziato oggi pomeriggio, domenica 18 aprile (Roma). Spero sia… Leggi tutto

Non posso darvi che un piccolo aiuto, visto che io e mia moglie viviamo di un solo stipendio. La situazione della nostra democrazia è drammatica. Vi ho anche segnalato un guasto che è iniziato oggi pomeriggio, domenica 18 aprile (Roma). Spero sia solo temporaneo.

MM

Mauro Maschio

€10,00 18 Aprile 2021

Forza ragazzi

NI

Nicola Incerti

€100,00 18 Aprile 2021

Siete una nuova speranza, grazie di cuore di esistere.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
as

antonello sterlicco

€50,00 18 Aprile 2021

Non siete soli.

Utente anonimo

Anonimo

€200,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
RB

Roberto Bruschi

€10,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
MT

Monica Tinghino

€10,00 18 Aprile 2021

Grazie del vostro prezioso contributo all'informazione!!!

MM

Marzio Morandi

€25,00 18 Aprile 2021

Cerchiamo di arginare il pensiero unico

AP

Alberto Poli

€10,00 18 Aprile 2021

Voglio essere libero di farmi la mia opinione!

LC

Leonello Coni

€10,00 18 Aprile 2021

In questo momento posso donare solo questo ...questi governi ci hanno portato via il lavoro e la dignità la nostra vita e quella dei nostri figli segui Claudio da quando ha fatto le prime trasmissioni e incredibile quello che fatto posso solo… Leggi tutto

In questo momento posso donare solo questo ...questi governi ci hanno portato via il lavoro e la dignità la nostra vita e quella dei nostri figli segui Claudio da quando ha fatto le prime trasmissioni e incredibile quello che fatto posso solo ringraziarlo Grazie non molliamo .P.S Grandi tutti i giornalisti di Byoblu .

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 18 Aprile 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 18 Aprile 2021
GL

Gabriele Laurenti

€10,00 18 Aprile 2021

Grazie per tutto quello che fate !!!!!!! Non mollate mai !!!!!!

GG

Giuseppe Giuliani

€10,00 18 Aprile 2021

Sono disoccupato e posso donarvi solo questa piccola somma, pero' lo faccio volentieri

GC

Giuseppe Campolo

€100,00 18 Aprile 2021

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Quante possibilità ci sono, alla luce delle incertezze sull’immunità, che la legge possa essere impugnata e magari dichiarata anti-costituzionale ?

    Mori, lei che ne pensa ?

  • La mia solidarietà a tutto il personale della sanità, e alle donne, soprattutto, più discriminate e sole, al momento di fare certe scelte, che per convinzione personale e analisi scientifica non vogliono sottoporsi al trattamento di massa che un potere ingenuo, impreparato, confuso, ma arrogante e spavaldo, sta tentando di attuare. Vi sono vicino, vi penso, e soffro per voi che vi sentite probabilmente persi in questo momento, voi che amate e curate il vostro e il nostro corpo con amore, e che state vivendo certe imposizioni come una condanna.

    https://www.facebook.com/notoalieno/photos/a.1936683846566808/2985841391651043/

  • Infermieri e medici dovrebbero emigrare all’estero in quei paesi dove non esiste obbligo del vaccino. La vita media si sta allungando, presto ospedali e ospizi saranno pieni di novantenni con i pannolini e il morbo di Alzheimer. La scienza ha allungato la vecchiaia, non la giovinezza.
    C’è bisogno di infermieri, in tutto il mondo. EMIGRATE e lasciate quel paese mediocre che e’ l’ Italia.
    Presto la professione degli infermieri sara’ molto ricercata. In pratica quello degli assistenti sanitari è una professione insostituibile, non ci sono ancora macchine in grado di assistere seriamente i malati. Non c’è transumanesimo che tenga.
    L’INFERMIERA E’ UNA REGINA! Deve diventare consapevole del suo valore.
    EMIGRATE e lasciate quel paese mediocre che è l’Italia.

  • “C’era quindi davvero bisogno per l’Italia di essere il primo Paese in questa corsa verso la limitazione della libertà di scelta?”
    Non ce n’era bisogno, ma ora con uno dei 30 banchieri più potenti del mondo come primo ministro (non eletto da nessun cittadino italiano e che ha sempre remato contro la nave Italia) siamo il paese cavia delle nuove imposizioni di quelli che ci preparano il delirio del Grande Reset, piano piano avvelenandoci i pozzi delle libertà costituzionali. Attenzione Claudio, che ora che si evidezia la possibilità di un’informazione alternativa a livello nazionale tramite la tv questi stanno già studiando i modi, più o meno legittimi, per farla sparire… occhio! e non mollare mai!!!
    GRAZIE DI TUTTO!

  • Se dopo un anno e mezzo di lockdown, distanziamento, mascherine, tamponi, vaccini e neanche quest’ultimi nonostante la Forza di Legge, non riescono a fermare il Covid, inizio a pensare che l’unico modo per fermare la “trasmissione” di questo virus è spegnere la TV.

Share via