ABBONATI SOSTIENI

Politica editoriale

Byoblu è una testata giornalistica edita da Byoblu Edizioni Srls, impegnata nella pubblicazione di notizie dall’Italia e dal mondo, approfondimenti, interviste e commenti. Diverse sono le piattaforme con le quali Byoblu veicola i suo contenuti: il sito internet raggiungibile all’indirizzo www.byoblu.com, il digitale terrestre (con il marchio di “Davvero Tv”) che trasmette ad oggi in Lombardia sul canale 606, in Piemonte sul canale 607 e nel Lazio sul canale 632, le app Davvero Tv, disponibili sia negli store di Android che iOS, e infine il formato podcast su Spotify e altre piattaforme simili.

La testata si contraddistingue per produrre informazione indipendente, libera da ogni condizionamento politico, economico e finanziario, coinvolgendo nel progetto editoriale ogni cittadino-ascoltatore che sostiene Byoblu, tramite donazioni o abbonamenti e partecipa alla creazione dei contenuti, quindi al palinsesto, ottenendo uno spazio libero sia sulle App Davvero Tv che sul digitale terrestre.

I dibattiti, i confronti, il telegiornale di Byoblu24, le interviste e tutti gli altri contenuti si fondano sulla tutela della libertà di espressione garantita al giornalista, al commentatore e all’ospite, qualificato e competente sul tema trattato, con l’unico limite rappresentato dal rispetto dell’altro, delle sue opinioni oltreché dalle regole deontologiche su cui si basa la professione giornalistica e che vengono rispettate dall’intera redazione.

Tipologie di contenuto

I contenuti di Byoblu sono organizzati secondo le seguenti tipologie:

Telegiornale

Si compone di una serie di servizi e notizie confezionati interamente e autonomamente dalla redazione giornalistica che si ispirano unicamente ai criteri di completezza, obiettività e veridicità nel pieno rispetto della deontologia professionale, con particolare attenzione anche a fatti e opinioni che trovano poco spazio presso i principali canali di informazione.

Interviste

Dagli studi di Byoblu, il giornalista conduce un’intervista con uno o più ospiti su temi di grande attualità, dibattendo nel merito e proponendo allo spettatore un punto di vista sempre originale e competente.

Speciale

Si tratta di un contenuto o serie di contenuti di approfondimento su una particolare tematica come elezioni, referendum, accadimenti che necessitano una speciale attenzione e sui quali i lettori/spettatori di Byoblu richiedono di sviluppare una migliore comprensione. Sono condotti dallo studio, insieme ad ospiti rilevanti, oppure prendono la forma di servizi giornalistici scritti, registrati e montati anche in esterna, secondo un format sviluppato ad hoc.

Convegni, eventi e manifestazioni

Byoblu trasmette in diretta, in in differita, conferenze, presentazioni di libri, dibattiti o manifestazioni particolarmente significative per la vita democratica del paese, che non trovano spazio sugli organi di informazioni cosiddetti mainstream, nell’ottica di garantire quella pluralità delle informazioni e il diritto alla conoscenza che rappresentano un presupposto essenziale per lo sviluppo della coscienza critica, della consapevolezza civica e, in definitiva, per la corretta attuazione dei principi democratici contenuti nella Costituzione italiana.

Speaker’s Corner

Si tratta di uno spazio dove i cittadini possono liberamente esprimere le loro opinioni, in applicazione dell’Art.21 della Costituzione italiana e sempre nel rispetto delle normative vigenti, che prende spunto dalla famosa tribuna dell’area nord orientale di Hyde Park, a Londra. Lo Speaker’s Corner restituisce ai cittadini  la libertà di espressione in un mondo che sempre più spesso tende a impedire alle opinioni dissonanti da quelle del pensiero dominante di essere rappresentate.

Verifica delle fonti

Byoblu riconosce nella verifica delle fonti il principio cardine per garantire un’informazione corretta. Per questo, i giornalisti autori degli articoli o dei servizi televisivi controllano la veridicità dei fatti e la provenienza delle fonti distinguendo fra fonti di primo e di secondo livello. Nel caso del ricorso a fonti anonime, queste sono protette ai sensi dell’articolo 200 Cpp che riconosce al giornalista il segreto professionale, sempre nell’osservanza delle norme deontologiche.

Diversità

Byoblu crede nel valore della diversità (di genere, orientamento, classe, religione) come fattore abilitante a una visione più composita e più vicina al reale della società, e nel pieno rispetto dell’unicità dell’individuo.

Contenuti pubblicitari

Rispetto al tema dei contenuti pubblicitari, Byoblu fa proprio quanto previsto dalla Carta dei doveri del giornalista: “I cittadini hanno il diritto di ricevere un’informazione corretta, sempre distinta dal messaggio pubblicitario e non lesiva degli interessi dei singoli. I messaggi pubblicitari devono essere sempre e comunque distinguibili dai testi giornalistici attraverso chiare indicazioni”.

Correzioni e rettifiche

Byoblu accoglie le segnalazioni di eventuali errori che si impegna a correggere prontamente garantendo alla rettifica la stessa evidenza riservata alla notizia contestata. Per segnalare un errore o chiedere una rettifica è sufficiente inviare una email a [email protected].

Codice deontologico

I giornalisti di Byoblu sono tenuti al rispetto del codice di autodisciplina dei giornalisti italiani disponibile a questo link: https://www.odg.it/testo­unico-dei-doveri-del-giornalista/24288